Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:39 METEO:MONTEPULCIANO19°34°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
martedì 05 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Marmolada, il punto del distacco ripreso da vicinissimo

Attualità lunedì 13 luglio 2015 ore 10:59

Sistema “porta a porta” da Settembre

Ad Agosto due incontri pubblici, il 24 Agosto a Foiano e il 25 Agosto a Pozzo tra cittadini, amministrazione e il gestore dei rifiuti Sei toscana



FOIANO DELLA CHIANA — Incontri che hanno l’obiettivo di spiegare la nuova modalità di raccolta, dopo di ché inizieranno le consegne dei kit e Lunedì 14 Settembre sarà avviato il nuovo metodo di raccolta. Un vero e proprio cronoprogramma preciso e dettagliato messo in piedi in questi mesi dall’Amministrazione per far arrivare in maniera più preparata possibile i cittadini a questa piccola, ma grande rivoluzione in campo ambientale.

Per Foiano centro storico, via di Arezzo, viale Umberto I e via del Castellare è una riorganizzazione, più dinamica e semplificata, alla già presente raccolta porta a porta. Per Pozzo è una novità assoluta.

In questo modo verranno unificati i vari tipi di raccolta porta a porta che vi sono a Foiano e adeguati al modello Valdichiana.

La raccolta porta a porta dal 14 settembre comprenderà il ritiro a domicilio di carta e cartone, plastiche e alluminio, rifiuto indifferenziato. Mentre il rifiuto organico (avanzi di cibo, foglie) e il vetro dovrà essere conferito in bidoni di prossimità, cosi da venire incontro alle esigenze dei cittadini che in qualsiasi giorno ed a qualsiasi orario potranno accedere alla postazione di raccolta dei rifiuti organici e imballaggi in vetro, evitando quindi di doverli tenere in casa per più giorni.

Tutti i bidoni di prossimità di organico e vetro saranno dotati di chiave detenuta solo dai cittadini interessati dalla raccolta. Novità e innovazione per quanto riguarda il conferimento, nell’invenzione da parte del Comune di Foiano di armadietti che conterranno i bidoni di prossimità nel centro storico sia di Foiano che di Pozzo. Questo per un miglior decoro urbano e una miglior sicurezza antivandali in pieno centro.

Soddisfatto il vice sindaco e Assessore all’Ambiente Jacopo Franci (nella foto) che dice: “Il fatto che siamo arrivati, dopo un anno di legislatura, ai primi obbiettivi che ci eravamo preposti ci fa ben sperare per il futuro. L’ampliamento e la riorganizzazione della raccolta porta a porta era una delle nostre priorità in campo ambientale. Questo primo ampliamento non ha infierito sulle tasche dei cittadini in quanto la Tari, tassa sui rifiuti, è rimasta invariata al 2014, ed appena iniziata la nuova modalità di raccolta ci metteremo al lavoro per progettare un ulteriore ampliamento a Foiano sperando di avere le risorse opportune.

Inoltre stiamo aspettando l’inizio dei lavori, che partiranno a breve, del nuovo Centro di Raccolta Intercomunale nell’ex area discarica di Foiano che comprenderà non solo il Comune sede di impianto ma anche i Comuni di Lucignano e Marciano“.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A bordo di una vettura coinvolta ci sarebbe stato anche un bambino. Il sinistro al chilometro 408. Feriti soccorsi dal 118
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità