Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:MONTEPULCIANO-4°4°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
giovedì 09 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo, Fedez strappa la foto del viceministro Bignami vestito da nazista

Cronaca sabato 29 aprile 2017 ore 14:50

Devastato dall'alcol provoca un incidente e scappa

Aveva addosso un tasso alcolico sei volte superiore a quello tollerato, l'automobilista che nello schianto ha ferito una donna e poi è scappato



SINALUNGA — E' un uomo di 39 anni di origine bulgara e residente a Sinalunga il responsabile dell'incidente avvenuto sulla Sp 327 a Torrita di Siena. L'uomo, dopo lo schianto, si è dato alla fuga a piedi nella campagna senza prestare soccorso alla donna rimasta coinvolta, una 59enne di Torrita di Siena.

Un impatto molto violento, tanto che sul posto sono immediatamente intervenuti i vigili del fuoco, il 118 e tre pattuglie dei carabinieri che da subito si sono impegnate nelle ricerche dell’uomo. Dopo una quindicina di minuti di ricerche, un’autoradio del nucleo Radiomobile di Montepulciano, grazie alle informazioni fornite da un testimone oculare alla pattuglia di Sinalunga ha rintracciato l'uomo. Era a due chilometri dal punto dell’incidente. 

L'esito dell'alcol test ha lasciato tutti sbalorditi: l’uomo aveva in quel momento un tasso alcolico di 2,7 g/l, cioè sei volte superiore al limite consentito dalla legge.

La donna, che guidava un fuoristrada, ha riportato ferite guaribili in 7 giorni. 

Per il conducente ubriaco, che era oltretutto al volante con la patente scaduta, è scattato l'obbligo di dimora a Sinalunga. Si tratta di un recidivo: in altri quattro casi prima di questo, infatti, era già stato sorpreso alla guida di un veicolo in stato di ebbrezza e in uno di questi episodi ha causato un incidente con feriti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno