Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:35 METEO:MONTEPULCIANO13°24°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
martedì 21 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Allegri furioso a fine partita, la frase urlata uscendo dal campo: «E vogliono giocare nella Juve»

Attualità sabato 22 aprile 2017 ore 14:10

Spaccio di droga tra minorenni all'autostazione

I carabinieri di Montepulciano hanno denunciato tre maggiorenni e un minorenne per spaccio di stupefacenti per lo più tra minorenni



MONTEPULCIANO — I carabinieri di Montepulciano hanno condotto indagini su un fiorente spaccio di stupefacenti messo in atto da alcuni ragazzi nel centro poliziano.

La prima fase di controlli è stata fatta dall’aprile al maggio del 2015, e in una seconda dall’aprile del 2016 al febbraio del 2017. In entrambi i periodi le investigazioni si sono basate in gran parte su servizi di osservazione svolti da carabinieri in borghese e sulle riprese di telecamere nascoste in punti strategici della stazione degli autobus di Montepulciano. 

I servizi di “osservazione” e le video-riprese hanno permesso di filmare lo spaccio e il consumo di sostanze stupefacenti da parte di numerosi giovani.

Dopo ciò è stata eseguita una perquisizioni a carico degli indagati, tra cu un 20enne di Torrita di Siena, al quale sono stati trovati 40 grammi circa di hashish, e un 18enne di Montepulciano, trovato in possesso di qualche centinaio di euro, provento dello spaccio.

A riprova del traffico illegale, nel telefono del 18enne sono state trovate fotografie ritraenti della marijuana, del denaro contante, tramite le quali, evidentemente, il ragazzo voleva pubblicizzare l’oggetto del suo commercio e i vantaggi economici che gli garantiva lo spaccio.

All’inizio di giugno 2016 è stato organizzato dai carabinieri di Montepulciano un servizio di prevenzione contro lo spaccio di droga presso il locale polo degli istituti superiori scolastici con l’ausilio delle unità cinofile dell’Arma, che ha consentito non solo di trovare dell’hashish in possesso di un minore ma anche di individuare chi gliel’aveva dato, cioè uno dei soggetti che abitualmente spacciava presso la stazione dei pullman di Montepulciano, ovvero un minore di 16 anni residente a Torrita di Siena. 

Sottoposto a perquisizione, il 16enne è stato trovato in possesso di un bilancino elettronico di precisione, usato sicuramente per pesare lo stupefacente, e nel suo telefono cellulare c’erano immagini raffiguranti della marijuana tenuta in casa.

Dalle videoriprese poi sono stati estrapolati i fotogrammi più interessanti e di lì l’attività d’indagine si è incentrata sull’identificazione degli spacciatori e degli acquirenti. I consumatori sentiti a verbale, tranne qualche eccezione, hanno collaborato fornendo un significativo contributo agli accertamenti, consentendo di ricostruire i passaggi dello spaccio. 

Grazie a questo gli inquirenti sono venuti a conoscenza che lo stupefacente veniva spacciato sotto i porticati dell’autostazione degli autobus, proprio laddove gli spostamenti dei presenti venivano ripresi attraverso una telecamera appositamente installata.

Uno dei ragazzi, in particolare, nascondeva la droga nelle mutande e le immagini l’hanno immortalato più volte mentre compiva il gesto di prelevarla dalle sue parti intime. Gli acquirenti, per lo più minorenni, sono stati sentiti in caserma alla presenza dei genitori che così hanno preso cognizione dei comportamenti dei loro figli.

L’attività investigativa ha consentito di rafforzare gli elementi probatori raccolti a carico del minore del 16enne di Torrita di Siena e del 18enne di Montepulciano, la cui attività di spaccio è stata raccontata nei particolari da vari acquirenti. Per lo spaccio è stato indagato anche il 20enne di Montepulciano.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Venerdì l'ultimo gradino della competizione nazionale a Firenze. Complimenti e in bocca al lupo dall'assessore Cappelletti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità