Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:MONTEPULCIANO11°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
martedì 23 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video dell'alligatore catturato mentre vagava sulle piste dell'aviazione militare in Florida

Attualità sabato 12 settembre 2015 ore 14:01

Scuola, abbattute le barriere architettoniche

Il Comune ha riposto alle richieste di scuole e genitori con l’abbattimento delle barriere architettoniche, adesso sono pronti all'apertura



SARTEANO — L’intervento più consistente ha riguardato la scuola secondaria di primo grado Repetti, con la realizzazione di un nuovo bagno per disabili e con il rifacimento della zona di accesso all’edificio con rampe di scivolo adeguate, grazie a ditte edili locali. Oltre al bagno e al nuovo ingresso sono stati eseguiti in economia, dagli operai del Comune, numerosi lavori alle scuole secondarie come la manutenzione dei bagni, agli infissi di finestre e porte, la pulizia dei canali e sistemazione della copertura del padiglione centrale con la sostituzione di tegole, la nuova tinteggiatura delle aule, la sostituzione di una parte di pavimentazione.

Alla scuola dell’infanzia è stata rinforzata la recinzione, sono state sistemate finestre difettose, si sono realizzate l’imbiancatura di bagni e l’adeguamento per la presentazione della Scia antincendio realizzata da una ditta esterna. Nell’occasione è stata acquistata una nuova sabbiera per i giochi dei bambini. Anche alla scuola primaria sono stati numerosi gli interventi realizzati in economia dagli operai comunali: sistemazione di alcune porte, interventi all’impianto di illuminazione dei bagni, ai termoconvettori, sostituzione di avvolgibili rotte, interventi negli armadi, e altro ancora.

Dopo aver realizzato lo scorso anno investimenti per circa 140 mila euro per la messa in sicurezza su scuola primaria e dell’infanzia, grazie all’allentamento del Patto di stabilità stabilito dal Governo, quest’anno la giunta comunale si è attrezzata con nuovi progetti di ammodernamento degli istituti scolastici di Sarteano.

“Con il blocco del patto di stabilità non è semplice fare investimenti – commenta il vicesindaco con delega ai lavori pubblici Mauro Crociani – eppure siamo riusciti a dare tante prime risposte sugli interventi più urgenti e sentiti. Ringrazio l’ufficio tecnico e gli operai per i lavori eseguiti, così come il mondo scolastico, dai dirigenti al corpo insegnante fino al Comitato genitori e gli alunni, per le segnalazioni puntuali ma soprattutto per la consueta collaborazione e stimolo a far meglio”.

“Continua il nostro impegno per rendere le nostre scuole sempre più belle, sicure, accessibili. Avere i progetti pronti significa poter partecipare ai bandi regionali o nazionali per attirare risorse esterne, ma soprattutto significa guardare al futuro di Sarteano – afferma il sindaco Francesco Landi – siamo già in graduatoria per quanto riguarda un bando del Ministero, abbiamo partecipato ad un bando Inail e siamo fiduciosi di poter essere finanziati in futuro. Se non possiamo procedere con i macro progetti perché non ce la facciamo con le nostre risorse, intanto non perdiamo tempo e procediamo per singoli interventi per venire incontro alle richieste del corpo docente, dei genitori e del Consiglio comunale delle ragazze e dei ragazzi che abbiamo istituito di recente”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Giovedì 25 aprile resteranno chiusi tutti i centri di raccolta e le stazioni ecologiche
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità