Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:40 METEO:MONTEPULCIANO19°35°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
mercoledì 06 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Marmolada, la sorella di una dispersa: «Se è vero che c'era stato un avviso, perché non li hanno fermati?»

Attualità mercoledì 25 maggio 2022 ore 15:35

Ztl e area pedonale, il centro pronto all'estate

Istituzione della zona a traffico limitato dal prossimo primo giugno al 15 settembre e accesso solamente a piedi dal primo luglio al 31 agosto



SARTEANO — Mercoledì primo giugno torna in vigore la Zona a Traffico Limitato (Ztl) nel centro storico. Le telecamere installate a Porta di Mezzo e Porta Umbra garantiranno un presidio puntuale sull’accesso veicolare al centro storico di Sarteano in occasione dell’entrata in vigore del provvedimento e, a seguire, dell’attivazione dell’area pedonale. Come ogni anno la volontà dell’amministrazione è quella di regolamentare la viabilità nel centro storico nel periodo estivo con l’obiettivo di rendere maggiormente vivibile la parte antica del paese coniugando le necessità di chi ci abita, di chi ci ha investito aprendo un’attività economica, dei visitatori e dei tanti sarteanesi che vivono il centro quale luogo di ritrovo e socialità.

L’estate alle porte si annuncia carica di grande aspettativa per tutta la comunità di Sarteano, a partire dalle tante attività economiche del paese, comprese quelle del centro storico. Nella consueta regolamentazione estiva dell’area dentro le mura del paese l’Amministrazione comunale ha accolto alcune delle esigenze rappresentate negli scorsi anni dal mondo del commercio, come l’istituzione della Ztl anche nella pausa pranzo o la sospensione anticipata della stessa alle ore 6.00 del mattino, per permettere l’accesso in auto al centro, anche nelle prime ore del giorno, a chi ha necessità dei prodotti e dei servizi delle botteghe e accolto la nuova richiesta di accorciare il periodo dedicato all’area pedonale di quindici giorni rispetto allo scorso anno, fissando la fine al 31 agosto.

Sondati i pareri del mondo del commercio - anche attraverso il prezioso lavoro del Centro commerciale naturale - e tenute in considerazione le esigenze della comunità, questi sono gli orari e le novità determinate dalla Giunta comunale per l’estate 2022: la Zona a Traffico Limitato entrerà in funzione il primo giugno e terminerà il 15 di settembre; sarà attiva, ogni giorno, dalle ore 13:00 alle ore 15:00 e dalle ore 18:30 alle ore 6:00 del mattino successivo. Nel periodo e negli orari suddetti potranno accedere al centro storico, sia da Porta di Mezzo che da Porta Umbra, solamente coloro che sono in possesso del permesso, le forze dell’ordine, i mezzi di soccorso e, previa comunicazione ai numeri indicati nell’apposita cartellonistica agli accessi delle due porte, i portatori di handicap.

La richiesta di permesso di accesso alla Ztl può essere fatta dai proprietari a qualsiasi tiolo di immobili, dai residenti, dalle attività produttive e dai titolari delle strutture ricettive per i propri ospiti. Per l’anno 2022 sono già stati rinnovati d’ufficio, su indicazione dell’Amministrazione, tutti i permessi aventi scadenza il 31 dicembre 2021 che sono prorogati senza alcun costo da sostenere e senza la necessità di produrre domanda di rinnovo al 31 dicembre 2022. Per le nuove autorizzazioni, nonché per i rinnovi dei permessi scaduti al 31 dicembre 2020,è possibile farne richiesta inoltrando al Comune di Sarteano l’apposita modulistica, debitamente compilata, reperibile sul sito dell’ente al seguente indirizzo https://www.comune.sarteano.si.it/il-comune/modulistica/polizia-municipale o contattando la polizia municipale (0578-269225/226 e 3204309943 o all’indirizzo E-mail: polizia.municipale@comune.sarteano.si.it)

L’Area Pedonale Urbana invece partirà il primo luglio e terminerà il 31 agosto nell’arco orario 18:30-1:00. Interesserà Corso Garibaldi, Piazza XXIV Giugno e Via Roma, fino all’intersezione con Vicolo Ottorenghi. Nel periodo e negli orari suddetti le categorie che hanno possibilità d’accesso al centro storico da Porta di Mezzo si riducono alle sole forze di polizia, mezzi di emergenza e, sempre previa segnalazione, ai portatori di handicap.

La cartellonistica luminosa all’esterno delle due porte segnalerà con il colore verde l’inattività del varco - e quindi la possibilità di passaggio senza pericolo di incorrere in sanzioni - mentre, con il colore rosso, l’attività del varco e quindi delle telecamere a presidio o della Ztl o dell’Area Pedonale Urbana (abbreviata nella cartellonistica con l’acronimo A.P.U.). La sanzione per l’inosservanza delle regole suddette e l’accesso al centro storico in orari non consentiti da mezzi non autorizzati è, come sempre, di 83 Euro. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidente sulla provinciale 146 di Chianciano. Un ragazzo di 23 anni e una ragazza di 24 anni portati in ospedale in codice giallo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità