Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:MONTEPULCIANO12°24°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
lunedì 27 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Fedez e Garance Authié a Montecarlo, la nuova coppia non si nasconde più

Attualità mercoledì 16 agosto 2017 ore 12:17

San Bartolomeo trionfa alla Giostra del Saracino

Al termine di un appassionante duello Claudio Rossi ottiene il terzo trionfo consecutivo nella Giostra del Saracino di mezz’agosto, per San Bartolomeo



SARTEANO — La gara è stata avvincente, sotto un sole torrido: alla quinta e ultima stoccata, c’erano due contrade appaiate con tre centri. Restava il colpo decisivo, ma solo Rossi ha avuto la freddezza coglierlo. 

Niente da fare per Giacomo Perugini di Santissima Trinità, che si è dovuto accontentare (con onore) della seconda piazza, bloccato sulle tre stoccate su cinque. A seguire le altre contrade che erano già fuori gioco all’ultimo giro: San Martino (Fabio Tamagnini) e San Lorenzo (Angelo Maria Pippi) hanno fallito anche l’ultimo colpo e sono rimaste ferme a due stoccate, Sant’Andrea (Francesco Perugini), ha colto un solo anello. Al vincitore, e ai dirigenti della contrada, il sindaco Francesco Landi e il presidente dell’associazione giostra Sergio Cappelletti hanno consegnato un drappellone molto apprezzato, dipinto da Marta Burchielli. 

L’entusiasmo dei vincitori ha chiuso una giornata intensa, come sempre coinvolgente, tra colori, suoni, passioni. La Giostra è iniziata nel pomeriggio ed è stata preceduta dal consueto corteo storico per le vie cittadine. Infine la gara vera e propria, secondo lo schema classico con il buratto rotante che ha le sembianze di un Saraceno. 

Sullo scudo, il bersaglio da colpire: un disco di appena 6 centimetri di diametro all’interno. Quella di Sarteano è una giostra molto antica, interrotta e ripresa più volte: in pratica, una passione capace di rinnovarsi fino a coinvolgere in maniera profonda tutti i sarteanesi. Ma si tratta solo di una delle tante feste che rendono questa piccola comunità molto attiva. Non a caso il Comune ha coniato il marchio “Sartreano Living”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ecco le opportunità proposte dai Centri Impiego di Arezzo e provincia, lavori a tempo indeterminato e determinato ed apprendistato
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca