Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:40 METEO:MONTEPULCIANO15°33°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
sabato 19 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Ardea, la madre del killer Pignani: «Come si può arrivare a tanta ferocia? Il gesto di mio figlio non può essere giustificato»

Attualità martedì 14 marzo 2017 ore 17:50

Premiati i fotografi che esporranno nella Rocca

I vincitori della prima edizione del premio RAM al Mia Photo Fair, in estate avranno l'opportunità di esporre nella rocca sarteanese Ram



SARTEANO — Raffaele Montepaone e Marshall Vernet sono i vincitori della prima edizione del premio RaM Sarteano, al MIA Photo Fair, la più importante manifestazione dedicata alla fotografia d’autore in Italia.

Entrambi, in estate, avranno l’opportunità di esporre nella rocca sarteanese, dopo aver superato la selezione di “Proposta MIA” lo scorso fine settimana, dopo la valutazione di giuria di esperti, che vedeva fra i componenti anche il sindaco Francesco Landi. 

La prima edizione del Premio RaM Sarteano, promossa dalla cooperativa Clanis Service, che gestisce il castello in collaborazione con il Comune di Sarteano e con gli organizzatori di MIA Photo Fair, si tradurrà dunque in una mostra fotografica con relativo catalogo.

La volontà del premio è quello di far emergere nuove proposte artistiche, che contribuiscano allo sviluppo dell’arte contemporanea del nostro Paese e valorizzino una splendida area d’Italia, e attività contigue svolte nel territorio da parte dell’Unione dei Comuni Valdichiana Senese, presieduta dal sindaco di Sarteano, in occasione della esposizione delle opere vincitrici del Premio.

Raffaele Montepaone e Marshall Vernet esporranno al castello di Sarteano dal 15 luglio al 30 settembre, appena dopo la personale di Enzo Ragazzini che si inaugurerà il 2 di aprile e sarà visibile fino ai primi di luglio. 

I due fotografi - di origine calabrese il primo e newyorkese il secondo - sono stati premiati fra i venti artisti partecipanti, da una giuria composta, oltreché dal sindaco Landi, dal “patron” del salone Fabio Castelli e dal fotografo Enzo Ragazzini per l'intensità dei loro scatti e per i due progetti fotografici che sposano la "filosofia” di Sarteanoliving, progetto promosso dall'amministrazione.

«Cresce il progetto RaM Sarteano - commenta il sindaco - con una preziosa collaborazione instaurata con il Mia di Milano, una kermesse che ha richiamato ventiquattormila visitatori nei quattro giorni, 80 Gallerie presenti provenienti da 11 nazioni e cinque concorsi fra i quali si inserisce il nostro premio, che si traduce in una opportunità di valorizzazione e di richiamo per tutta l'estate».

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La nuova dislocazione dei banchi consentirà ai ristoranti di poter utilizzare gli spazi esterni. Obiettivo: il rilancio di tutte le attività
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità