QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MONTEPULCIANO
Oggi 15° 
Domani 16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
domenica 23 febbraio 2020

Attualità venerdì 01 luglio 2016 ore 15:23

Estate sarteanese densa di iniziative

Si va da quelle “storiche” come la giostra a quelle più originali come Civitas infernalis, passando per una variegata offerta culturale



SARTEANO — Domenica 3 è la prima giornata speciale: ci sarà una grande festa dedicata al confronto tra vecchi e nuovi residenti (la Giornata dell’Intercultura) tra giochi, sport, spettacolo e confronti a vario livello. E sempre il 3 di luglio viene inaugurata una mostra di pittura al castello (ore 18): Il senso invisibile, di Roberta Betti. L’8 e il 9 luglio ecco la Giostra del Saracino, nella versione bis, “fuori le mura”, ovvero in Pian di Mengole: venerdì la provaccia, sabato la giostra vera e propria in notturna.

Dal 9 luglio partono gli appuntamenti del Museo di Sarteano nell'ambito delle Notti dell’Archeologia della Regione Toscana. Viene proposto un ricco calendario che va dai trekking archeologici, ailaboratori didattici per bambini, alla visite guidate gratuite al Museo. Saranno presentate la nuova guida del MuseoCivico Archeologico di Sarteano, e la app sul Museo e sulla Necropoli delle Pianacce. Gran finale mercoledì 27 luglio, con David Riondino chepresenterà in anteprima nazionale lo spettacolo “Un infinito numero” dal romanzo di Sebastiano Vassalli. Lo spettacolo, realizzato in collaborazione con La Nuova accademia degli Arrischianti, si svolgerà nella necropoli delle Pianacce al tramonto, con musiche originali dal vivo e la partecipazione di Giuseppe M. Della Fina. 

Altro luogo suggestivo e simbolico, il castello, ospiterà l’adattamento di Laura Fatini al celebre romanzo “Il giro del mondo in 80 giorni”, dal 14 al 17 e dal 21 al 24 luglio (con Flavia Del Buono, Brunella Masci, Maria Paola Bernardini, Gianni Poliziani, Calogero Dimino, Francesca Paolucci, Erica Fatini, Mascia Massarelli, Francesca Fenati). Rimanendo sulle suggestioni forti e in collegamento con il passato, ecco la festa fantasy “Civitas infernalis”, con un ricco cartellone di mercatini, animazioni, giochi, spettacoli, nel centro storico di Sarteano, tra il 27 e il 30 luglio.

Tutto ciò viene ricompreso da Sarteano Living, filo conduttore che unisce le energie del tessuto sociale e la voglia di stare insieme, pensando alla qualità della vita e alla valorizzazione del luogo. 

“Nascono in questo contesto - osserva il sindaco Francesco Landi – tante iniziative positive: l’ultima, l’apertura castello la sera, con il centro storico che diventa e le botteghe che restano aperte, grazie alla nascita di un’associazione di imprese che puntano tutto sulla qualità dell’offerta”. 

Il castello dal 6 agosto ospita “Tutto scorre”, mostra fotografica di Yoshie Nishikawa. Si tratta di un evento inserito nei festeggiamenti del 150 anniversario trattato economico e di amicizia tra Italia e Giappone, creato intorno a una fotografa di altissimo livello. La retrospettiva raccoglie 30 anni di ricerca artistica, iniziata quando Nishikawa ancora viveva in Giappone, e continuata a Milano, dove si è trasferita nel 1996. Infine, si continua in agosto con le date canoniche della Giostra del Saracino (dalla tratta dei bossoli dell’11 agosto alla gare del 15, passando per la provaccia del 14) e tanti altri eventi da condividere, tra nuovi e vecchi cittadini e tanti graditi ospiti. Sarteano Living ha il merito di coinvolgere, e di unire, inseguendo passioni.



Tag

Coronavirus: la mappa del contagio

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità