Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:41 METEO:MONTEPULCIANO10°19°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
martedì 11 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Russia, sparatoria in una scuola a Kazan: gli spari e gli studenti in fuga dalla finestre

Attualità giovedì 25 marzo 2021 ore 09:25

“Bagno Grande”, la campagna scavi si presenta

L'evento è in programma il 31 marzo ma ci sono altre iniziative in cantiere le prossime settimane. Ecco quali



SAN CASCIANO DEI BAGNI — Il Comune di San Casciano dei Bagni e la Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio presenteranno i risultati delle indagini della campagna di scavi archeologici - eseguiti nell’estate del 2020 - nel sito dell’area del “Bagno Grande” a San Casciano dei Bagni, che ha portato alla luce uno spettacolare santuario romano di età imperiale. La presentazione, nel corso di una conferenza stampa, si terrà il prossimo 31 marzo alle 12  a Siena, alla “Sala dell’Aurora” della Provincia (Piazza Duomo, 9) .

Ad una prima scoperta di un altare dedicato al dio Apollo, ne sono seguite altre nei mesi di settembre e ottobre 2020. Gli straordinari altari iscritti recano ora i nomi delle altre divinità del santuario: Fortuna Primigenia e Iside. Una statua in marmo finemente scolpita rappresenta Igea, figlia di Asclepio/Esculapio. Si tratta di un cosmo di divinità femminili concentrate attorno alla sorgente del Bagno Grande, riemerse dal fango caldo durante gli scavi.

Interverranno alla conferenza stampa: Agnese Carletti, sindaca del Comune di San Casciano dei Bagni; Andrea Muzzi, dirigente della Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per le province di Siena, Arezzo, Grosseto; Jacopo Tabolli, funzionario archeologo della Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio di Siena e coordinatore del Comitato Scientifico del progetto di scavo di San Casciano dei Bagni e docente a contratto all’Università per Stranieri di Siena; Emanuele Mariotti, direttore dello Scavo, libero professionista incaricato dal Comune di San Casciano dei Bagni, esperto di archeologia romana, topografia e geofisica applicata.

I risultati sono stati pubblicati nel catalogo Il Santuario Ritrovato. Nuovi Scavi e Ricerche al Bagno Grande di San Casciano dei Bagni, a cura di Emanuele Mariotti e Jacopo Tabolli, e pubblicato da sillabe, pp. 272, che sarà presentato nel corso della conferenza stampa.

Inoltre nel corso della conferenza saranno presentati anche due eventi di rilievo, che si terranno a San Casciano dei Bagni nelle settimane successive: la Lectio magistralis Nell’acqua sacra del Bagno Grande, che si terrà il giorno 11 aprile alle 12 direttamente dal “Bagno Grande” (Via della Fontaccia) - (le modalità di svolgimento saranno rese note in prossimità dell’evento) - e l’inaugurazione del Nuovo percorso espositivo alle Stanze Cassianensi, in Piazza della Repubblica 4, che si svolgerà il giorno 24 aprile alle 17 (data suscettibile di cambiamento per norme anticontagio).

E’ possibile seguire la conferenza stampa in diretta dal canale You Tube del Comune di San Casciano dei Bagni a questo link: https://www.youtube.com/channel/UCxFBPeApQUZnZgTvRTVTWdw

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità