Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:10 METEO:MONTEPULCIANO11°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
giovedì 15 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, le notti violente all'Arco della Pace

Spettacoli martedì 09 aprile 2019 ore 22:00

Dalla Valdichiana ai Soliti Ignoti - VIDEO

Matteo ai Soliti Ignoti

Matteo, grafico pubblicitario di Chiusi, ha partecipato come concorrente al noto gioco a premi di Rai Uno condotto da Amadeus



ROMA — Un concorrente toscano ha messo alla prova intuito e spirito d'osservazione nel tentativo di aggiudicarsi il montepremi di 250mila euro messo in palio ai Soliti Ignoti. Si tratta di Matteo, grafico pubblicitario di Chiusi, che questa sera ha partecipato al noto game show di Rai Uno condotto da Amadeus.

Il format vede il concorrente cimentarsi nella sfida di riuscire ad attribuire otto professioni o hobby ad altrettante persone, dette appunto ignoti. Matteo è riuscito ad abbinarne correttamente cinque, accumulando ben 120mila euro.

Complice un po' di sfortuna, il grafico pubblicitario chiusino non è però riuscito a portare a casa il montepremi. A separarlo dalla vittoria è stata la manche finale, nella quale viene svelato il parente misterioso, che nella puntata di questa sera era il padre di uno degli otto ignoti. Per aggiudicarsi quanto accumulato durante il gioco il concorrente deve infatti indovinare, tenuto conto soprattuto dell'età e della fisionomia, l'gnoto legato al parente misterioso.

Matteo ha dimezzato il montepremi così da escludere quattro ignoti, ma la sua scelta finale, purtroppo, si è rivelata sbagliata e lui ha dovuto dire addio al ricco premio in gettoni d'oro.

La puntata è visibile a questo link

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La situazione della vallata è sostanzialmente stabile, con il versante aretino in lieve crescita di casi e quello senese in diminuzione
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità