QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MONTEPULCIANO
Oggi 17°31° 
Domani 17°28° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
sabato 18 agosto 2018

Cronaca mercoledì 12 agosto 2015 ore 15:43

Ragazza aiutata, su Fb la ricerca del soccorritore

L’incidente è accaduto Domenica 9 Agosto sulla SP19, sulle curve di Lucignano, la ragazza coinvolta cerca il suo soccorritore per ringraziarlo



LUCIGNANO — “A volte gli appelli non servono solo a ritrovare i pirati della strada, ma alle volte servono anche a ritrovare uno di quegli eroi quotidiani”.

Così inizia il post di facebook di una ragazza aretina che sta cercando un ragazzo che l’ha aiutata Domenica 9 Agosto subito dopo l’incidente che ha avuto sulle curve di Lucignano.

Nello stato di agitazione e confusione la ragazza si è dimenticata di presentarsi al suo angelo custode e tanto meno di ringraziarlo. L’auto della ragazza, dopo un testacoda, è andata in un declivio buttandosi su un fianco, per fortuna guidatrice non ha riportato ferite, ma sotto shock non è riuscita a ringraziare il suo soccorritore, il ragazzo che si è fermato per aiutarla, tranquillizzarla e attende i soccorsi con lei.

Adesso affida a facebook le parole di ringraziamento e lancia un appello per rintracciarlo per esprimergli la sua riconoscenza: “Senza che fosse richiesto o dovuto, hai perso un'ora del tuo tempo, mi hai cercata di tranquillizzare, mi hai aiutata col traffico mentre aspettavamo i carabinieri, e io in stato confusionale nell'avvertire tutti per telefono ti stavo anche rendendo la cosa difficile. Grazie ancora. Sei stato gentile, premuroso, capace e con il sangue freddo. Uno di quegli eroi quotidiani di cui c'è bisogno più che mai”.

Il post conclude con un semplice: “Aiutatemi a ritrovarlo”.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca