Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:16 METEO:MONTEPULCIANO17°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
giovedì 13 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Lite Conte-Lautaro, il finto match di boxe ad Appiano

Attualità martedì 25 agosto 2015 ore 12:39

Prime prove notturne per gli spingitori del Bravìo

Con le prime due serate di prove cominciano a delinearsi le strategie delle contrade in vista del Bravìo delle Botti di domenica 30 agosto



MONTEPULCIANO — Domenica scorsa, dopo la presentazione del panno dipinto da Cesare Olmastroni e dedicato all'anniversario dell'entrata dell'Italia nella prima guerra mondiale, sono infatti iniziate le prove in notturna degli spingitori del Bravìo delle Botti, un rito fondamentale che serve agli atleti non solo come allenamento, ma anche per prendere confidenza con il percorso. Le prime due serate di prove, quella di Domenica 23 Agosto e quella di Lunedì 24 Agosto, hanno prodotto già alcuni risultati interessanti e le contrade cominciano a capire quali sono le strategie da seguire per puntare al trionfo la sera del Bravìo.

Il ruolo indispensabile che ricoprono le prove in notturna è quello di ripetere in continuazione il percorso che gli spingitori delle otto contrade dovranno affrontare durante la gara di Domenica 30 Agosto, riuscendo a oltrepassare senza intoppi gli eventuali ostacoli e capire dopo si può accelerare e dove invece rallentare.

I primi risultati. Domenica 23 agosto hanno provato tutte e otto le contrade, e tre di queste hanno effettuato anche il secondo giro per allenare anche le riserve oltre che i titolari: San Donato, Talosa e Poggiolo. Per quanto riguarda le prove di lunedì 24 agosto, le minacce di pioggia non hanno fermato gli spingitori che hanno proseguito i loro allenamenti: solo le contrade di Poggiolo e Talosa hanno saltato questo turno di prove notturne.

I risultati di lunedì 24 agosto cominciano già a dare un quadro delle strategie e delle potenzialità delle rispettive contrade: Voltaia e Cagnano hanno completato il percorso in 9 minuti, mentre Collazzi e San Donato in 10 minuti. La contrada di Gracciano ha chiuso con 8 minuti e 40 secondi, mentre Le Coste hanno effettuato due turni di prova, chiusi rispettivamente con 9 minuti e 35 secondi, 9 minuti e 40 secondi.

Le prove in notturna andranno avanti fino a Venerdì 28 Agosto, sabato riposo in vista della grande gara di domenica 30 agosto che si preannuncia già molto combattuta.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I funerali di Giulio Innocenzi, deceduto domenica in seguito ad un incidente, sono in programma questo pomeriggio a Pieve a Maiano
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Franco Bonciani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Attualità

Attualità