Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:31 METEO:MONTEPULCIANO10°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
domenica 11 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Morte Filippo, principe Carlo: «Il mio papà era una persona molto speciale»

Attualità sabato 29 agosto 2015 ore 12:32

Bravìo 2015, il Sindaco risponde alla Lega Nord

Non si è fatta attendere la risposta del sindaco Rossi alla Lega:“Nessuna diatriba, no a richieste strumentali, invito Piscitello alla manifestazione”



MONTEPULCIANO — Il Sindaco di Montepulciano Andrea Rossi risponde al comunicato inviato agli organi di stampa della sez. di Siena della Lega Nord e relativo al Bravìo delle Botti.

“La premessa fondamentale è che tra l’esponente della Lega Marcello Piscitello ed il sottoscritto non c’è alcuna diatriba o, se c’è, è alimentata – ad arte – da una sola parte. Il sig. Piscitello continua a non precisare, infatti ha cercato di partecipare alla conferenza stampa di presentazione del Bravìo 2015 senza averne alcun titolo; in quella circostanza l’Amministrazione Comunale ha applicato regole universalmente riconosciute che non dovrebbero alimentare alcuna diatriba”

“Quanto al contenuto, il comunicato stampa della Lega Nord provinciale è affetto da un’evidente anomalia: gli incontri con il Sindaco di Montepulciano si chiedono con estrema semplicità, direttamente alla Segreteria; le mie porte sono notoriamente aperte, ogni anno ricevo più di 1.000 soggetti, legittimati a porre domande all’Amministrazione Comunale. Non sono accettabili invece richieste che giungano attraverso gli organi di informazione e che, proprio perché formulate in tale maniera, assumono piuttosto il carattere di strumentalizzazioni. Se poi l’incontro dovesse servire a chiarire la mancata ammissione di Piscitello alla conferenza stampa, le spiegazioni sono state già ampiamente fornite e renderebbero dunque inutile qualsiasi ulteriore contatto”.

Sui bilanci del Magistrato delle Contrade sono state date risposte nella sede Istituzionale più alta, il Consiglio Comunale, e non occorre dunque tornarci sopra. Ogni risorsa impiegata dall’Amministrazione Comunale per sostenere la promozione e l’organizzazione del Bravìo delle Botti trova puntuale riscontro negli atti, liberamente disponibili secondo le norme in vigore sulla trasparenza dell’attività amministrativa. Sulle tematiche sollevate ho comunque già dato circostanziate risposte in sede pubblica e attraverso gli organi di informazione”.

“La Lega Nord senese non ha poi bisogno di scomodare Istituzioni sovraordinate di controllo in quanto Bilanci e atti sono oggetto di regolari verifiche. Non neghiamo ad alcuno la possibilità di esprimere la propria opinione, anche critica, su iniziative e manifestazioni come il Bravìo delle Botti ma sulla gestione delle risorse pubbliche non accettiamo (e respingiamo al mittente) giudizi e insinuazioni senza fondamento, soprattutto da chi dimostra di essere un neofita della politica e di andare solo a caccia di visibilità, risultando per di più estraneo a realtà mature, consolidate e caratterizzate da senso di responsabilità e capacità organizzativa”.

Rinnovo quindi l’invito alla Lega Nord ed al consigliere Piscitello ad avvicinarsi al nostro territorio ed a conoscere le nostre attività e manifestazioni, magari a cominciare proprio da domenica 30 agosto: le porte del Palazzo Comunale saranno aperte e potremo accogliere il consigliere come ospite, anche per confermare che nessuna decisione ha carattere personale ma ogni scelta deriva da una valutazione oggettiva dei fatti”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Versante aretino in aumento rispetto a ieri, quello senese invece è in calo. Civitella e Monte San Savino sono i Comuni più colpiti
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Cronaca

Attualità

Cronaca