Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:MONTEPULCIANO11°20°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
giovedì 23 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video del rapimento di 5 soldatesse israeliane il 7 ottobre, insulti e sangue

Attualità lunedì 27 luglio 2015 ore 10:47

Partecipazione e divertimento al Summer Camp

La prima edizione dell’iniziativa torritese ha visto la presenza di trentaquattro bambini, i quali hanno trovato divertimento, sport ed educazione



TORRITA DI SIENA — Nozioni utili sulla storia del luogo dove sono nati e dove vivono, il Summer Camp è stato organizzato in collaborazione con la Pro Loco, con il supporto ed il lavoro della commissione sport ed associazionismo e della commissione cultura e istruzione, presieduta da Gessica Nisi, del Comune di Torrita di Siena.

“Tante associazioni del territorio, sportive e non solo, si sono mosse ed è anche grazie a loro che è stato possibile realizzare il Summer Camp. I bambini hanno fatto sport, ma hanno anche visto all’opera artigiani ed artisti, hanno fatto escursioni insieme al gruppo scout di Montepulciano ed al Cta ‘Il Borgo’ di Torrita, hanno seguito lezioni di cucina e di musica - commenta Roberto Trabalzini, coordinatore del Summer Camp. - Questa era la prima edizione, credo che ci siano stati molti aspetti positivi anche se qualcosa andrà corretto e rivisto per il futuro, quando pensiamo di ripetere questo progetto”.

Il programma aveva inizio alle 9 e andava avanti fino alle 17, al mattino i piccoli hanno effettuato attività sportiva, a seguire attività di laboratorio mentre nel tardo pomeriggio spazio nuovamente alle attività ludiche.

“In tanti luoghi – afferma ancora Roberto Trabalzini – vengono organizzati camp estivi quasi esclusivamente sportivi. A Torrita abbiamo voluto fare qualcosa di più, per dare opportunità aggiuntive anche grazie al supporto fondamentale arrivato dalle associazioni del territorio. La banda Guido Monaco ‘La Samba’ ha tenuto compagnia ai bimbi per due pomeriggi, spiegando loro concetti musicali. Poi ci sono state lezioni di cucina e anche il gruppo degli sbandieratori e dei tamburini ha dedicato tempo ed energie per questa iniziativa. Il camp è stato quindi dedicato allo sport ed alle tradizioni ed alla cultura locale, ciò che un bambino deve conoscere per poter apprezzare al meglio il luogo nel quale è nato e nel quale vive. Sono state organizzate escursioni a Montefollonico e al parco Il Tondo”.

Soddisfazione anche da parte dei genitori dei bambini, rimasti molto soddisfatti per questo progetto.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Lavori per la nuova segnaletica orizzontale, le strisce di via Maffei e via Santa Margherita da bianche diventano gialle. Come ottenere il permesso
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca