Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:42 METEO:MONTEPULCIANO11°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
giovedì 08 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Iran, il video del processo al manifestante giustiziato: «Accusato di ‘inimicizia contro Dio'»

Attualità giovedì 25 giugno 2015 ore 09:15

MSI: “Maggiori controlli sui migranti in arrivo”

MSI-Destra Nazionale chiede maggiori controlli sanitari giornalieri e un aumento delle forze di polizia nella provincia per tutelare i cittadini



SIENA — Paolo Maccari, coordinatore provinciale del MSI-Destra Nazionale, interviene a margine della conferenza tenuta dal prefetto di Siena sull’attuale accoglienza dei migranti nei vari comuni della nostra provincia.

Il punto fondamentale ribadito più volte, è quello di ridurre la concentrazione, gradualmente e lentamente, nei comuni con più numero di ospiti, ossia Chianciano Terme e Monticiano, nei mesi successivi saranno disponibili 2 nuove strutture di accoglienza nel comune di Torrita di Siena e a Sovicille, e di far integrare e relazionare i richiedenti asilo con normale permesso di soggiorno nel miglior modo possibile.

“Per far fronte a questa necessità – dice Maccari - sono già iniziati corsi di italiano e lavoro volontario, libero e gratuito, presso varie Misericordie. In base a questa dichiarazione ufficiale del prefetto il quale assicura anche che essi non hanno malattie, noi non ci sentiamo sicuri nonostante le rassicurazioni. Con questo chiediamo che nei centri già attivi sia maggiore il senso di responsabilità di maggiori controlli e chiediamo però di privilegiare gli italiani che hanno bisogno dando loro ogni forma di aiuto possibile perché sono allo stremo economicamente e socialmente emarginati”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dopo l'autopsia riapre domani, 8 dicembre, la camera ardente. Mentre venerdì alle 15 si svolgeranno i funerali
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Lavoro