Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:48 METEO:MONTEPULCIANO12°22°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
lunedì 03 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Nel villaggio di Lzyum, dove non c'è più una sola casa rimasta in piedi. Olga: «Anche il nostro liceo distrutto dai russi»

Attualità martedì 30 agosto 2016 ore 17:21

L’aglione, un prodotto della tradizione

In occasione della tradizionale fiera di San Vittorino di Acquaviva, sabato 3 settembre al Teatro dei Concordi, si terrà il convegno sull’aglione



MONTEPULCIANO — Grazie all'iniziativa di Qualità e Sviluppo Rurale, società partecipata dall'Unione dei Comuni della Valdichiana Senese, l'Aglione della Valdichiana è stato inserito nell'elenco dei prodotti agroalimentari tradizionali della Regione Toscana e nell'elenco nazionale con Decreto del MiPAAF dal 23 maggio 2016.

E dunque quale migliore occasione per parlare di questa eccellenza dell'area della Valdichiana iscritta negli elenchi dei prodotti agroalimentari regionali e nazionali, se non in occasione della fiera di San Vittorino di Acquaviva. A partire dalle ore 10, infatti, al Teatro dei Concordi di Acquaviva si svolgerà un convegno dedicato al prodotto in questione.

Al convegno, dopo i saluti istituzionali del Presidente dell'Associazione Il Fierale -Vito Goracci- che ha organizzato la manifestazione e del Sindaco di Montepulciano - Andrea Rossi - che ha concesso il patrocinio dell'Amministrazione Comunale, si susseguiranno le relazioni: del professore Graziano Tremori, docente dell'Istituto "A. Vegni", sugli aspetti agronomici; del professore Emidio Albertini e del professore Renzo Torricelli, Docenti dell'Università degli Studi di Perugia, sulla caratterizzazione genetica molecolare degli aglioni e del dottor Stefano Biagiotti, di Qualità e Sviluppo Rurale, sullo stato del progetto di valorizzazione dell'Aglione della Valdichiana e di costituzione di un'associazione tra produttori.

Vi sarà, poi, una relazione sull'uso in cucina dell'Aglione della Valdichiana, tenuta da Paolo Contemori, e infine gli interventi dei rappresentanti delle associazioni di categoria dei produttori agricoli. Il seminario sarà moderato da Gianfranco Santiccioli, Presidente dell'Associazione Amici del Vegni.

In occasione del seminario sarà anche presentato il testo "L'Aglione della Valdichiana" scritto da Tremori e da Santiccioli, che raccoglie notizie e dati sull'Aglione della Valdichiana; un punto di partenza per ulteriori ricerche e sperimentazioni.

L'Aglione della Valdichiana ha assunto un ruolo importante come ambasciatore di un territorio abbattendo i limiti amministrativi, interessando 16 comuni a cavallo tra la provincia di Siena ed Arezzo; questo potrebbe portare gli amministratori locali, senesi ed aretini, ad aprire un dialogo per progettare un modello di sviluppo del sistema rurale, agro-alimentare e non solo della Valdichiana, abbattendo i confini territoriali che, fino ad oggi, sono stati solo di ostacolo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nelle ultime 24 ore nell'area provinciale non si sono verificati ulteriori decessi imputabili al virus. Tutti gli ultimi aggiornamenti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità