Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:31 METEO:MONTEPULCIANO5°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
lunedì 29 novembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
La lezione di Burioni: «Variante Omicron? Dobbiamo da un lato stare attenti e dall'altra vaccinarci»

Attualità lunedì 18 ottobre 2021 ore 18:29

Acquaviva collegata al depuratore di Corbaia

Intervento di Nuove Acque per unire la zona artigianale di via del Santo all'impianto di Montepulciano Stazione



MONTEPULCIANO — E’ giunta a compimento un’opera pubblica non particolarmente visibile ma molto attesa ed importante per la comunità di Acquaviva e per l’Amministrazione Comunale di Montepulciano. Si sono infatti conclusi i lavori di realizzazione della condotta che collega la zona artigianale di Via del Santo con il depuratore di Corbaia, a Montepulciano Stazione; con questa opera i reflui provenienti dall’area produttiva potranno raggiungere la fognatura pubblica e, grazie al posizionamento di una pompa di sollevamento, confluire nell’impianto di depurazione.


Il lavoro, consistente nella realizzazione di una nuova condotta fognaria della lunghezza di circa 400 metri, è il risultato di un autentico “gioco di squadra” tra la società Nuove Acque ed il Comune.
Il gestore del ciclo dell’acqua ha, infatti, fornito i materiali, compreso l’impianto di sollevamento, mentre il lavoro di messa in opera delle tubazioni è stato eseguito dal personale comunale.

La stazione di sollevamento è stata realizzata andando a modificare le preesistenti vasche di decantazione, con un apprezzabile miglioramento, anche estetico, dovuto alla ripulitura dalla vegetazione nel frattempo sviluppatasi.
La nuova condotta fognaria è in funzione dall’estate ed alle utenze interessate viene prospettata la possibilità di allacciarsi alla fognatura ed adeguare i propri impianti interni.

“Compiamo un passo avanti sul piano del miglioramento dei servizi essenziali e della vivibilità del territorio” commenta la vice-Sindaco di Montepulciano Alice Raspanti, che ha anche la delega ai Lavori Pubblici. “Quest’opera era molto attesa, il lavoro di squadra realizzato con Nuove Acque ha dato risultati eccellenti, un plauso va anche al nostro personale che, anche in questa circostanza, ha dimostrato competenza e professionalità”.

“Con la nuova condotta fognaria di Montepulciano introduciamo, di concerto con l’Amministrazione Comunale, importanti miglioramenti sul territorio, sia da un punto di vista ambientale, sia sulla vivibilità urbana” ha dichiarato Paolo Nannini, Presidente di Nuove Acque, che aggiunge: “Siamo molto contenti di aver offerto il nostro contribuito anche in quest’area. Come azienda radicata sul territorio, teniamo particolarmente alle esigenze delle nostre comunità e siamo costantemente impegnati nel dialogo con le amministrazioni locali per trovare le migliori soluzioni per il trattamento delle acque”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Inaugurato il cartellone di eventi che accompagnerà tutto il periodo delle festività. Oggi la prima performance con gli artisti del circo bianco
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Attualità