Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:51 METEO:MONTEPULCIANO16°26°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
giovedì 16 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, incidente tra filobus 90 e un'auto: almeno dieci passeggeri contusi

Attualità giovedì 02 marzo 2017 ore 17:01

Iacomoni nuovo presidente Consorzio Finocchiona

Alessandro Iacomoni, eletto dal consiglio di amministrazione del consorzio, è il nuovo presidente del Consorzio di tutela della Finocchiona IGP



MONTE SAN SAVINO — Alessandro Iacomoni, della Salumeria di Monte San Savino, è fra i presidenti più giovani alla guida dei Consorzi di tutela di prodotti DOP e IGP italiani e si prepara a guidare il Consorzio di tutela della Finocchiona IGP per i prossimi tre anni. 

L’obiettivo primario del neo presidente sarà quello di promuovere e consolidare un prodotto con trend in forte crescita sui mercati nazionali e internazionali, nonostante il recente riconoscimento di Indicazione Geografica Protetta ricevuto nell’aprile 2015.

Con Alessandro Iacomoni, classe 1977, faranno parte del nuovo organo Fabio Viani, nel ruolo di vicepresidente, e cinque consiglieri: Grazia Gelli, Antonella Gerini, Cristiano Ludovici, Antonio Morbidi e Marco Pisoni.

“Ringrazio tutti i membri del Consiglio di amministrazione per la fiducia – afferma Alessandro Iacomoni, neo presidente del Consorzio di tutela della Finocchiona IGP – e, insieme ai consiglieri, lavoreremo per portare avanti e incrementare il lavoro promosso finora dal Consorzio per far crescere la conoscenza e la notorietà della Finocchiona IGP, del marchio di qualità per produttori e consumatori e del suo legame con la Toscana, terra di eccellenze enogastronomiche”.

“Un sentito ringraziamento – aggiunge Iacomoni – lo rivolgo al Consiglio di amministrazione uscente guidato da Fabio Viani, che ha portato avanti l’iter per il riconoscimento della denominazione di tutela e indirizzato la promozione e la valorizzazione del prodotto fino a pochi giorni fa”.

Il neo presidente plaude i successi ottenuti fino ad ora dal Consorzio e pensa già ai prossimi traguardi da raggiungere.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il fatto è accaduto a Camucia. Sei le dosi somministrate per errore durante le sessione pomeridiana. La Asl ha già contattato le persone interessate
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità