Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:MONTEPULCIANO9°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
martedì 09 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Draghi: «Via d'uscita dalla pandemia è vicina, il Recovery è un'opportunità per le donne»

Attualità venerdì 19 febbraio 2021 ore 09:57

Cesa avrà finalmente la sua rotonda

Il progetto, che interessa l'intersezione tra le Provinciali 25 e 327, sarà finanziato al 100% dal Bando Sicurezza Stradale



MARCIANO DELLA CHIANA — E' risultato il sesto progetto su 60 presentati e sarà così finanziato al 100%. 

Ottima notizia per il Comune di Marciano. E' stata infatti pubblicata nei giorni scorsi, nel Bollettino Ufficiale della Regione Toscana, la graduatoria relativa al bando sulla Sicurezza Stradale 2020. 

Il progetto presentato dall'Amministrazione per la realizzazione di una rotonda a Cesa, tra le strade Provinciali 25 e 327, è risultato sesto quindi arriveranno 97.250 euro. A breve ci sarà il bando di gara e l'inizio dei lavori è previsto entro giugno.

"Un grazie agli uffici comunali tutti, per il costante lavoro di progettazione e definizione dei documenti necessari per la richiesta di questi contributi - dichiara l'amministrazione comunale -  Un grazie all’ex assessore, oggi consigliere regionale Vincenzo Ceccarelli per il supporto e sostegno. Un grazie alla Provincia per aver realizzato il progetto, ma soprattutto per la collaborazione che ha portato il sindaco De Palma e la presidente Chiassai alla firma di un accordo indispensabile per la pianificazione dell’opera. Un grazie al Vescovo di Arezzo per aver capito l’importanza dell’opera ed aver acconsentito all’acquisizione di una porzione di terreno della diocesi".

La rotonda di Cesa è uno degli obiettivi fondamentali che si è posta questa Amministrazione quando si è presentata di fronte ai cittadini nelle scorse elezioni. "Il finanziamento della Regione rappresenta un punto importante e ci ripaga del grande lavoro fatto in questi mesi per risolvere tutti i problemi, fino ad oggi mai risolti, che non avevano permesso la realizzazione di un intervento fondamentale per Cesa e per tutti i territori raggiunti dalle due importanti strade provinciali - conclude la nota - Stiamo lavorando per rendere la nuova rotonda la porta di accesso alla Valdichiana, con un’attenta riqualificazione che interesserà sia la rotonda che l'area circostante".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità