Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:10 METEO:MONTEPULCIANO14°27°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
mercoledì 25 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Sparatoria in una scuola elementare in Texas, morti e feriti

Attualità giovedì 03 settembre 2015 ore 11:39

Il Grande Oriente d'Italia incontra la società

La Massoneria ha scelto di farsi conoscere attraverso LiberaMente Massoneria, manifestazione in programma dal 4 al 5 Settembre, aperta al pubblico



RADICOFANI — La Massoneria intende presentarsi per quello che è in realtà, in un luogo suggestivo che oltre ad offrire la giusta ambientazione ricca di storia e significati è un angolo incontaminato dov'è ancora possibile prendersi un momento di pausa per se stessi.

Il Grande Oriente d'Italia ha scelto di promuovere questa manifestazione, aperta al pubblico e focalizzata sulla conoscenza della Massoneria. Riflettere, camminando nella pace del bosco iniziatico, sarà la giusta conclusione delle giornate dedicate all'apprendimento della storia e dei valori del mondo massonico, magari dopo aver assaporato i piatti genuini della tradizionale cucina locale e fatto due passi nel caratteristico ed accogliente borgo medievale. Infine, non può mancare una visita alla Fortezza che domina il panorama a 360 gradi con una vista mozzafiato sulla Val d'Orcia e la Valdichiana: nelle giornate più tèrse è possibile vedere le montagne dell'Appenino fino a quelle in Abruzzo.

Il programma prevede una conferenza, Venerdì 4 Settembre, nella sala del consiglio comunale su “Massoneria: una storia di libertà. Dall’Indipendenza americana ai nostri giorni”. Subito dopo il saluto del sindaco e del presidente dei maestri venerabili della Toscana, il giornalista Gianmichele Galassi coordina alcuni interventi: L’ossessione del complotto massonico e le ideologie totalitarie, Zeffiro Ciuffoletti (Università di Firenze); Massoneria e Risorgimento, Gabriele Paolini (Univ. di Firenze); Massoneria e Costituzione Americana, Massimo Nardini; Dalla libertà dei servi alla libertà dei cittadini, Giovanni Greco (Università di Bologna). In conclusione (ore 19,30) e in replica (ore 21) è previsto un concerto di solidarietà per le scuole di Radicofani. Il Maestro Francesco Attesti suona, al pianoforte, brani di Chopin e Schubert

Sabato 5 settembre al Bosco Isabella è in programma la cerimonia di inaugurazione della piramide restaurata. Quindi (ore17,30), il talk show al teatro comunale Costantino Costantini sul tema: Che cos’è la Massoneria? Fine e principi dell’istruzione iniziatica massonica. Dopo il benvenuto del sindaco Francesco Fabbrizzi, Gianmichele Galassi coordina un dibattito tra Stefano Bisi (Gran Maestro del Grande Oriente), Claudio Bonvecchio (Gran Oratore del Grande Oriente) e Francesco Borgognoni (presidente del Collegio dei maestri venerabili della Toscana).

Nell’occasione, sia al mattino che al pomeriggio, nelle due giornate verranno presentati alcuni libri: Le Colonne del Tempio di Mariano Bianca; Apprendista, Compagno e Maestro Libero Muratore di Gianmichele Galassi; Allende massone di J. G. Rocha; Il Bussante a cura di Luciano Paolo Gajà, Carmelo Muscato, Moreno Neri.

Radicofani rivivere le atmosfere medievali insieme alla Massoneria. Il territorio è stato teatro di avvenimenti curiosi legati ad una figura tanto nota ai contemporanei quanto dimenticata ai giorni nostri, Messer Ghino di Tacco, ghibellino convinto, eroina del popolo, dannazione del potere guelfo e papale. Quest'uomo che molti definirono un Robin Hood, dopo esser fuggito dalla condanna capitale che colpì l'intera famiglia, conquistò la fortezza di Radicofani in modo da controllare il vicino tratto di Via Francigena (la romana Cassia) che tutti conosciamo per l'importanza rivestita nella viabilità dell'epoca, indomito assertore degli ideali ghibillini fece della roccaforte la base delle sue scorrerie che colpivano i ricchi viandanti che la percorrevano in viaggio da e per Roma.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Fervono i preparativi per la manifestazione che ad agosto animerà i festeggiamenti dell'Assunzione della Beata Vergine Maria
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità