Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:40 METEO:MONTEPULCIANO12°28°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
lunedì 23 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Ucraina, ergastolo per il primo soldato russo a processo: la lettura della sentenza

Attualità martedì 16 giugno 2015 ore 08:35

Il garden festival inaugura la stagione estiva

Con l’arrivo della bella stagione, le Terme presentano il suo calendario di appuntamenti estivi, con una sorpresa: Terme di Chianciano Garden Festival



CHIANCIANO TERME — Otto giardini creativi temporanei a tema della dimensione di circa 80 metri quadri l’uno, disegnati da professionisti internazionali e selezionati su scala nazionale tra le migliori realizzazioni in tema di piccoli giardini, saranno esposti all'interno del Parco Acqua Santa dal 20 Giugno al 25 Settembre 2015.

L’apertura al pubblico è prevista per il 20 Giugno coinciderà con la manifestazione “Terme aperte” organizzata da Federterme. Il Garden Festival coniuga il paesaggio con l’arte e vuole essere uno stimolo indirizzato a progettisti e vivaisti per creare nuovi concept dal carattere contemporaneo ed innovativo e per parlare di paesaggio e giardini in modo sorprendente e spettacolare.

Designer, artisti, agronomi, ingegneri, vivaisti e architetti del paesaggio si sono dilettati nella realizzazione di veri e propri capolavori d’arte contemporanea innovativi e, talvolta, anche provocatori, nell’ambito dei giardini, declinando il tema "Energia e quiete: le suggestioni contrastanti del Giardino".

Energia e Quiete le parole chiavi di questa prima edizione, ci saranno, quindi, giardini esuberanti, vigorosi ed energizzanti, grazie all'uso dirompente del colore o di nuovi materiali e all'impiego di audaci schemi compositivi, e giardini che susciteranno sentimenti di armonia, quiete e serenità, attraverso la scelta equilibrata dei pieni e dei vuoti, o tramite la proporzione del design e le suggestioni sensoriali rarefatte e sottili.

Architettura, design e paesaggio, arte contemporanea sono le materie che stabiliranno l'assegnazione dei premi a tre degli otto giardini esposti: "Terme di Chianciano" per il miglior giardino realizzato, "Città di Chianciano Terme" per il giardino che ha ricevuto nota di merito, "Acqua Santa - Selezione del pubblico", assegnato al termine dei tre mesi di manifestazione, sarà basato sulle votazioni espresse dai visitatori del Festival.

In palio ci sono soggiorni a Chianciano Terme per due persone, con ingressi alle Terme sensoriali ed alle piscine termali Theia. In giuria, tra i nomi di spicco, il Presidente di Terme di Chianciano Spa Fabio Cassi, il Sindaco di Chianciano Andrea Marchetti, il garden designer e giornalista di “Gardenia” e del “Corriere della Sera” Carlo Contesso e la brand advisor e consulente di strategia e PR nel settore del lusso e del design Helen Nonini.

Il Progetto Chianciano si inserisce in un programma di riqualificazione del territorio e risponde efficacemente alle mutate esigenze degli utenti del settore del turismo termale e alle necessità di rimodulare l’offerta sanitaria nei confronti dei flussi di turisti/pazienti delle terme ma anche a vantaggio della Provincia e delle aree limitrofe.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nella mappa sull'andamento della pandemia emersa nelle ultime 24 ore i numeri assoluti sono bassi ma il virus percorre tutti i territori e le vallate
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità