Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:56 METEO:MONTEPULCIANO10°23°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
mercoledì 22 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Afghanistan e Libia: tutte le armi in mano ai terroristi islamici. Come possono usarle

Attualità giovedì 29 ottobre 2020 ore 10:13

​Il Covid non ferma la camminata tra gli olivi

Il Comune non rinuncia all’evento delle Città dell’Olio e per i prossimi due weekend rilancia le degustazioni nei ristoranti del centro



CASTIGLION FIORENTINO — Il quarto anno è stato l’anno del Covid, ma neppure il maledetto virus è riuscito fermare la Cammintata tra gli Olivi voluta dal Comune di Castiglion Fiorentino il cui sindaco Mario Agnelli è ai vertici regionali delle Città dell’Olio

Così domenica scorsa la Camminata lungo gli oliveti della Val di Chio c’è stata pur nel rispetto delle norme anti-Covid e ha avuto come ospite d’onore Gennaro Arma, il comandante della Diamond Princess la prima nave da crociera con 700 positivi a bordo messa in quarantena nel porto di Yokohama, in Giappone. Arma ha ricevuto il premio San Michele d’Oro, massimo riconoscimento della città a persone che si sono distinte nel campo delle professioni, dell’arte, della cultura, della solidarietà, della scienza. E domenica non ha voluto perdersi l'opportunità di scoprire il paesaggio castiglionese e la tradizione dell'olio.

Adesso il Comune rilancia e propone per i prossimi due weekend (31 ottobre e 1 novembre e 7-8 novembre) assaggi e degustazioni di olio nuovo nei ristoranti della cittadina della Valdichiana. Un modo per incentivare la loro attività per il pranzo.

“Abbiamo realizzato la Camminata tra gli Olivi immersi nella natura grazie alla tenacia e alla costanza dei partecipanti”, commenta l’assessore all’Agricoltura e Attività Produttive Francesca Sebastiani che sottolinea come sia stata un’occasione “per ristabilire un legame tra i cittadini la propria terra, per far conoscere il paesaggio castiglionese e la sua storia, per scoprire l’origine e il profumo del prodotto attraverso gli alberi dell’olivo e gli uomini che lo custodiscono”. 

Proprio a causa della pandemia molte delle 86 città dove era stata programmata la “Camminata” hanno annullato l’evento, ma Castiglion Fiorentino mettendo comunque in atto tutti i protocolli di sicurezza ha voluto mantenere l’iniziativa. “Un doveroso ringraziamento va a tutti i partecipanti e al comandante Gennaro Arma che non ha rinunciato a scoprire il nostro territorio castiglionese e ad assaporare le nostre eccellenze enogastronomiche come l’olio extravergine di oliva. Un ringraziamento particolare anche a chi ha collaborato all’iniziativa come le associazioni e i frantoi che ci hanno calorosamente accolto” conclude l’assessore Sebastiani. 

Lucia Bigozzi
© Riproduzione riservata

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nella Valdichiana senese coinvolti sette comuni: Cetona, Chianciano Terme, Montepulciano, Pienza, San Casciano dei Bagni, Torrita di Siena e Sinalunga
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità