Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:31 METEO:MONTEPULCIANO5°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
lunedì 29 novembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
La lezione di Burioni: «Variante Omicron? Dobbiamo da un lato stare attenti e dall'altra vaccinarci»

Attualità lunedì 06 febbraio 2017 ore 09:26

La pioggia ferma il carnevale

Foto di: immagine di repertorio

Purtroppo la prima attesissima uscita dei quattro carri del carnevale di Foiano non c'è stata sono rimasti nei loro cantieri a causa del maltempo



FOIANO DELLA CHIANA — Pioggia e vento hanno costretto gli organizzatori a rimandare la sfilata dei quattro carri e il pubblico dovrà ancora aspettare un'altra settimana prima di ammirare i mastodontici carri di cartapesta. Anche giuria dovrà attendere prima di esprimere il punteggio con il quale decreterà il carro e la mascherata vincitrice che sarà poi reso noto durante l'ultima domenica di carnevale.

Nonostante la falsa partenza il fermento nei quattro cantieri non si è placato e i mastri cartapestai sono all'opera per approfittare dello stop forzato per fare gli ultimi ritocchi ai mastodontici carri allegorici.

Il primo ad uscire, domenica 12 febbraio, sarà il carro dei Nottambuli con “E carnevale sia”, seguiti da Bombolo con “Luce Splendente”, quindi Rustici con “L’importante è che la morte ci trovi vivi”. Per chiudere gli Azzurri con il carro “Moderne follie”.

Da domeniche 12 febbraio a domenica 5 marzo, le vie di Foiano saranno teatro dei festeggiamenti in onore di Re Giocondo, il patrono della manifestazione, e in attesa del verdetto finale per decretare il vincitore tra i quattro cantieri in gara con vere e proprie opere di cartapesta.

Nel frattempo al Valdichiana Outlet Village ha preso il via, e sarà visibile fino al 25 febbraio la mostra “Il Carnevale di Foiano, dal 1900 ad oggi', in un allestimento scenografico che Vittorio Sgarbi, intervenuto per l'ianugurazione, ha definito “rigoroso e d’eccezione”, approntato su 15 strutture bifacciali di grandi dimensioni, le foto e i documenti dell’archivio storico del Carnevale di Foiano. 

“Come sapete sono molto interessato a tutto ciò che è bellezza e non posso non evidenziare la straordinarietà dei costumi e delle realizzazioni in cartapesta, autentiche opere d’arte nate dall’ingegno e dalla manualità dei cantieristi. Sorprendente ed inedito il percorso a ritroso nel tempo nella storia della Valdichiana, vissuto attraverso le foto storiche del Carnevale di Foiano" – ha dichiarato inoltre Vittorio Sgarbi.

La mostra ripercorre le vicende del carnevale dal 1900 a oggi, seguendo un percorso cronologico in 5 sezioni: le Origini (1933-1939), il Dopoguerra (1947-1954), il Boom Economico (1962-1968), il Ritorno dei Cantieri (1985-1999) e il Nuovo Millennio (2000-2016).

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Inaugurato il cartellone di eventi che accompagnerà tutto il periodo delle festività. Oggi la prima performance con gli artisti del circo bianco
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Attualità