Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:MONTEPULCIANO12°20°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
giovedì 13 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Rocco Hunt fa visita agli Azzurri in Germania per Euro 2024 e canta nello spogliatoio:

Attualità venerdì 22 maggio 2015 ore 09:10

Experience Etruria si presenta a Franceschini

I protagonisti di Experience Etruta sono l’antico popolo degli etruschi e il territorio dell’Etruria, ricco di testimonianze artistiche e culturali



CHIUSI — La presentazione di Experience Etruria si è svolta a Roma presso la sede del Ministero dei Beni Culturali alla presenza, oltre che di numerosi sindaci e assessori dei territori coinvolti e protagonisti, anche del Ministro ai Beni, alle Attività Culturali e al Turismo Dario Franceschini.

Come spiegato nell’introduzione dal soprintendente per l'Archeologia del Lazio e dell'Etruria Meridionale Alfonsina Russo e dalla responsabile del visual information technology lab di Cineca, Antonella Guidazzoli, caratteristica importante del progetto Experience Etruria www.experienceetruria.it che parteciperà anche all’Expo Universale di Milano, sono una serie di itinerari e prodotti multimediali che permetteranno di far conoscere al meglio i vari territori protagonisti.

Le radici storiche dei vari Comuni rappresenteranno quindi una delle principale leve di sviluppo turistico/economico dei prossimi anni.

“Siamo orgogliosi – dichiara l’assessore al sistema Chiusipromozione Chiara Lanari - di essere capofila per i Comuni della nostra area e di essere stati delegati a rappresentare Chiusi ed i Comuni del senese riguardanti l'area del progetto con i Comuni toscani umbri e del Lazio. Ci ha fatto molto piacere ricevere parole di apprezzamento anche dal Ministro Franceschini e da tutti i presenti al Mibact. Fare rete e riuscire a fare promozione grazie al tema comune degli Etruschi è fondamentale, sia ad Expo, sia per futuri progetti. Abbiamo lavorato intensamente a questo progetto anche perché cultura può e deve essere sinonimo di turismo e di conseguenza di ricaduta economica per tutto il nostro territorio.”


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno