Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:39 METEO:MONTEPULCIANO19°34°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
martedì 05 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Marmolada, il punto del distacco ripreso da vicinissimo

Attualità giovedì 29 dicembre 2016 ore 16:35

Nel 2017 i lavori alla Fortezza del Girifalco

Cortona è risultata vincitrice di un bando che prevede un importante finanziamento regionale nell’ambito del bando “Città Murate della Toscana”



CORTONA — Nei mesi scorsi la nostra l'amministrazione cortonese ha elaborato con l’Associazione ON THE MOVE, che gestisce in convenzione la Fortezza del Girifalco, un progetto di ampio respiro incentrato proprio sulla Fortezza del Girifalco.

La Fortezza di Girifalco riveste un’importanza strategica, sia sotto il profilo turistico e culturale, ma anche per il suo intrinseco valore storico e monumentale.

"Proprio per questo motivo abbiamo intenzione di lavorare intensamente anche nei prossimi anni sulla Fortezza del Girifalco - spiega la sindaca Basanieri - Nell’ambito del bando “Città Murate” siamo molto soddisfatti in quanto il nostro progetto è arrivato secondo tra i trenta ammessi".

La Regione Toscana ha riconosciuto il valore al lavoro presentato ed lo ha finanziato con ben 148mila euro, un impegno dal parte della regione di circa il 45% dell’importo totale dei lavori che è pari a di 270mila euro.

Gli interventi previsti da questo progetto rappresentanto un primo stralcio di un programma di medio periodo con l’obiettivo di restauro, consolidamento e rifunzionalizzazione della Fortezza ed al recupero dell’intera cinta muraria ed il ripristino dei camminamenti di ronda. Le priorità sono favorire l’accessibilità, potenziare i percorsi attrezzati per persone disabili, recuperare e valorizzare tratti della cinta muraria, restituire funzionalitò alle sale del Palazzo del Capitano.

"Con questo risultato saremo in grado di dare inizio ai lavori in pochi mesi su un progetto che ha già il nullaosta della Soprintendenza ed è già esecutivo - dice la sindaca Basanieri -  E’ stato un grande lavoro di squadra e di collaborazione tra Comune, privati e Regione Toscana".

Infine Basanieri ringrazia il presidente del consiglio regionale Eugenio Giani e la consigliera Lucia De Robertis per la professionalità e l’impegno che hanno messo nel portare avanti un bando così impegnativo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A bordo di una vettura coinvolta ci sarebbe stato anche un bambino. Il sinistro al chilometro 408. Feriti soccorsi dal 118
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità