Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:31 METEO:MONTEPULCIANO10°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
domenica 11 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
«Raga, se arrivano gli sbirri nessuno scappa», la guerriglia a San Siro

Attualità mercoledì 21 dicembre 2016 ore 11:32

Colonie di Ginezzo, una storia da ricostruire

Tra le storie che la montagna cortonese racconta, una delle più interessanti che può offrire è quella delle Colonie elioterapiche di Monte Ginezzo



CORTONA — Questa montagna, posta a cavallo tra Valdichiana, Umbria e Lago Trasimeno, dall’alto dei suoi 928 metri, ha un valore ed una storia straordinarie per Cortona, non solo dal punto di vista naturalistico ma anche storico.

Creata nel 1924, la Colonia di Ginezzo si aprì non solo ai bisognosi ma a tutti i bambini delle scuole di Cortona e, successivamente, ai bambini malati di tubercolosi. L’iniziativa ebbe una grande eco nazionale tanto che nel 1937 il modellino della colonia di Monte Ginezzo ebbe il posto d’onore nella mostra romana delle colonie estive e dell’assistenza all’infanzia.

Pur con il trascorrere di tanti lustri, la memoria delle colonie, di cui ora restano solo ruderi, è comunque rimasta viva nel territorio.

Per questo le cooperative Aion Cultura, Athena e La Fabbrica del Sole, all’interno del progetto più ampio di riqualificazione del Complesso di Monte Ginezzo e in collaborazione con il Comune di Cortona, stanno portando avanti un progetto di raccolta partecipata di memorie sulle Colonie, allo scopo di recuperare la memoria per fondare su di essa nuovi progetti per i bambini e i cittadini del territorio cortonese.

Da qui l'appello a chiunque abbia ricordi diretti e indiretti, fotografie, materiali, canzoni, in qualunque formato può portarli presso la sede della cooperativa Athena ad Ossaia, presso AION Cultura al Maec o inviarli alla mail: info@lafabbricadelsole.it

Il materiale verrà presentato in un evento pubblico nel marzo 2017, centrato proprio sulla Raccolta delle Memorie a cui seguirà una visita guidata al Monte Ginezzo. In quella occasione verranno presentati programmi specifici che andranno a rafforzare il progetto generale del recupero Monte Ginezzo.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Versante aretino in aumento rispetto a ieri, quello senese invece è in calo. Civitella e Monte San Savino sono i Comuni più colpiti
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Cronaca

Attualità

Cronaca