QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MONTEPULCIANO
Oggi -1°4° 
Domani -4°1° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
martedì 22 gennaio 2019

Spettacoli mercoledì 16 novembre 2016 ore 09:15

Si alza il sipario degli Arrischianti

Ladyvette

Si apre il 20 novembre la stagione del teatro comunale organizzata dalla Nuova Accademia degli Arrischianti con proposte che spaziano nei vari generi



SARTEANO — Il denominatore unico della nuova stagione teatrale è la qualità come dimostrato dallo spettacolo inaugurale. 

Domenica 20 novembre salirà sul palco del teatro degli Arrischianti la Compagnia del Teatro dell'Elce che ha scelto Sarteano per festeggiare il ventennale di attività con Il pluripremiato Ercole e le Stalle di Augia di DurrenmattL'opera racconta di un eroe pieno di debiti e in crisi di motivazione per il suo mestiere, con un segretario, maltrattato e mal pagato, costretto a pubblicarne le imprese mitiche e una compagna, leggiadra e raffinata, allo scuro della drammatica situazione finanziaria. “Ercole e le Stalle di Augia” mette in scena un paese lontano ricoperto di letame e il suo parlamento, che offre un lauto onorario a chi saprà ripulirlo. 

Poi è la volta della Compagnia gli Omini (domenica 11 dicembre) astro nascente della drammaturgia contemporanea, premio Rete critica 2015, finalista al Premio scenario, che porta in scena La Famiglia Campioneperfetta per una spassosa immedesimazione.

Il 2016 si chiude con il consueto Capodanno a Teatro e la commedia brillante 'Il nome' diretta da Gabriele Valentini che con la Compagnia teatro Arrischianti accompagnerà gli spettatori negli ultimi giorni dell’anno e fino agli ultimi minuti della notte di San Silvestro, celebrata con brindisi e buffet.

Il bel canto avrà il suo spazio con L'Italiana in Algeri di Gioacchino Rossini messa in scena dagli Amici di Fritz il 5 gennaio 2017. Per il giorno dell’Epifania, invece, si esibirà il Gruppo vocale consonanti. In occasione della Giornata della Memoria è in programma l'anteprima nazionale di Dall'Inferno alla luna del drammaturgo francese Jean Pierre Thiercelin per la regia di Laura Fatini, presentato dalla Compagnia Teatro Arrischianti. L'autore sarà presente alle rappresentazioni. Il campo di concentramento di Dora, dove fu rinchiuso il padre dell'autore, viene rievocato in un gioco teatrale con ironia e paradossale comicità come la parabola di Von Braun che dal costruire le terribili bombe V2 per i Nazisti passò poi alla realizzazione, negli Stati Uniti, della navicella spaziale che portò l'uomo sulla luna.

Le Storie cotte e mangiate di Andrea Pergolari (12 febbraio 2017) propongono un teatro particolare da gustare e scegliere come un menù. Il 12 Marzo 2017 nell'ambito degli eventi collegati alla Giornata della Donna, c’è la bella proposta di uno swing scanzonato degli Anni '50 mirabilmente portato in scena dalle Ladyvette. Reduci dal successo in Rai del Paradiso delle Signore e dai concerti tenuti a New York, le tre attrici nonché cantanti si esibiranno in con un vero e proprio spettacolo di teatro e musica. Tutte le musiche e gli arrangiamenti sono a cura di Roberto Gori, vincitore di un DiscoD’Oro 1996 epremio “Nino Rota” 2010

Chiude il Cartellone Il Doppiattore in programma per il 24 marzo 2017 portato in scena da Angelo Maggi, doppiatore appunto, di Tom Hunks, Bruce Willis, il Commisario Winchester dei Simpson solo per citarne alcuni che, con questo divertente spettacolo si propone di svelare i segreti del doppiaggio.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca