Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:MONTEPULCIANO17°26°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
giovedì 21 settembre 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Governo Meloni, il direttore del Corriere della Sera Luciano Fontana risponde ai lettori un anno dopo le elezioni

Cultura giovedì 03 febbraio 2022 ore 08:41

Lo spettacolo fa il bis sul palco del Signorelli

Doppio appuntamento con "Pigiama per sei" martedì 8 e mercoledì 9 febbraio. Poi sarà la volta di "Romeo e Giulietta, l’amore è saltimbanco"



CORTONA — Doppio appuntamento con la stagione teatrale cortonese, martedì 8 e mercoledì 9 febbraio saranno di scena Antonio Cornacchione, Laura Curino, Rita Pelusio e Max Pisu con "Pigiama per sei". 

Il lavoro di Marc Camoletti, noto per aver scritto esilaranti ‘vaudeville moderni’, portati al successo da grandi interpreti (a partire dal Boeing boeing cinematografico di Jerry Lewis e Dean Martin), presenta l’inedita coppia comica formata da Antonio Cornacchione e Max Pisu, che condividono una storia comune: entrambi diventati comici ‘per acclamazione popolare’, negli ultimi anni stanno consolidandosi come attori di prosa, in allestimenti di notevole successo.

A dirigerli Marco Rampoldi, che da molti anni ha concentrato il proprio lavoro su percorsi in cui sfruttare la naturale forza comunicativa di chi ha frequentato il cabaret, convogliandola in strutture articolate e precise (in questo caso nel rigore di un meccanismo ad orologeria). Accanto a loro le figure femminili di Laura Curino, anch’essa abituata ad avere un rapporto di grande legame con la sala per il suo fondamentale percorso nel teatro di narrazione, e Rita Pelusio, capace di passare con facilità dalla leggerezza dei personaggi televisivi, al forte impegno sociale di lavori quali Ferite a morte di Serena Dandini. Uno spettacolo lieve, veloce, divertente, che non rinuncia però a fare uno spaccato impietoso della vacuità che caratterizzava i rapporti personali nel pieno degli anni ’80 in cui il testo è nato, ma che non è migliorata ai nostri giorni.

La stagione del Teatro Signorelli è organizzata dal Comune di Cortona con Accademia degli Arditi e Fondazione Toscana Spettacolo. La biglietteria è a cura di Terretrusche, per informazioni e prenotazioni https://ticketing.terretrusche.com/ o 0575 606887

La stagione teatrale prosegue martedì 22 febbraio con "Romeo e Giulietta, l’amore è saltimbanco" soggetto originale e regia Marco Zoppello con Anna De Franceschi, Michele Mori e Marco Zoppello - turno giallo. Mercoledì 2 marzo Enrica Zampetti, Alessandro Waldergan, Mihaela Stoica


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno