Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:16 METEO:MONTEPULCIANO12°26°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
martedì 24 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Blanco, una fan lo tocca durante il concerto. Polemica sui social: «È una molestia»

Spettacoli mercoledì 26 gennaio 2022 ore 14:59

"Così parlò Bellavista", un successo al "sicuro"

Molto apprezzato dal pubblico lo spettacolo andato in scena al "Signorelli" con Geppy Gleijeses, Benedetto Casillo e Marisa Laurito



CORTONA — Grande successo a Cortona per lo spettacolo "Così parlò Bellavista". Lo spettacolo con Geppy Gleijeses, Benedetto Casillo e Marisa Laurito andato in scena al teatro Signoreli e che si è svolta nel nome di Luciano De Crescenzo ed ha visto oltre 200 spettatori presenti.

"Il teatro è il luogo più sicuro al mondo", afferma Marisa Laurito

"È davvero confortante per tutto il settore della cultura vedere così tanta gente ad assistere alle serate - dichiara l’assessore Francesco Attesti - grazie all’Accademia degli Arditi e alla Fondazione Toscana Spettacolo siamo riusciti a proporre un programma all’altezza delle aspettative, c’è da constatare che la voglia di teatro sta battendo i timori suscitati dalla situazione sanitaria".

"Il bilancio di metà stagione è piuttosto lusinghiero - dichiara Mario Aimi, presidente dell’Accademia degli Arditi - abbiamo affrontato con coraggio questa stagione con numerose avversità dettate dalla pandemia, noi ci auguriamo che tutto questo possa proseguire, abbiamo ancora delle serate interessanti, a partire dalla danza, fino alla conclusione della stagione quando recupereremo lo spettacolo Zio Vanja che purtroppo l’anno scorso venne rinviato".

Prossimo appuntamento è per l’8 e il 9 di febbraio con "Pigiama per sei", con Laura Curino, Antonio Cornacchione, Rita Pelusio e Max Pisu. Si prosegue martedì 22 febbraio con "Romeo e Giulietta, l’amore è saltimbanco" soggetto originale e regia Marco Zoppello con Anna De Franceschi, Michele Mori e Marco Zoppello. Mercoledì 2 marzo Enrica Zampetti, Alessandro Waldergan, Mihaela Stoica e Gianni Poliziani saranno i protagonisti di «Il dio del massacro» di Yasmina Reza con regia Manfredi Rutelli. Mercoledì 9 marzo appuntamento con "Felliniana" un omaggio al grande regista: coreografia, regia, scene e luci di Monica Casadei. Infine, martedì 5 aprile, "Zio Vanja" di Anton Cechov, adattamento e regia Roberto Valerio, con Federica Bern, Pietro Bontempo, Giuseppe Cederna, Ruggero Dondi, Vanessa Gravina, Massimo Grigò ed Elisabetta Piccolomini.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Insieme alla lista "Per Monte San Savino" incontra i cittadini stasera a Palazzuolo e martedì ad Alberoro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità