Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:MONTEPULCIANO13°26°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
lunedì 10 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
L'ultimo saluto a Luana, morta sul lavoro a 22 anni: applausi, palloncini e forte commozione

Attualità giovedì 22 aprile 2021 ore 11:30

Il Real Estate evolve e raddoppia l'energia

"Alunno Immobiliare Cortona Real Estate" entra nel "Network Great Estate". Un co-branding all'insegna dell'innovazione e della professionalità



CORTONA — Due realtà radicate del Real Estate toscano uniscono le forze: la storica agenzia Alunno Immobiliare Cortona Real Estate entra a far parte del grande Network Great Estate

Un anno e mezzo fa c'è stato l’incontro con il CEO del Network Great Estate immobiliare, Stefano Petri, e la prima idea di instaurare una collaborazione tra le due realtà immobiliari. Il cerchio oggi si chiude con la sigla ufficiale e la nascita del co-branding Alunno Immobiliare - Great Estate immobiliare, che segna la nascita di un importante progetto immobiliare su Cortona e sul territorio toscano.

Un progetto frutto dell’altissima professionalità di due realtà che da decenni operano nel settore e che condividono una mission: innovare l’esperienza del Real Estate italiano garantendo ai clienti finali la migliore consulenza. 

“Credo fortemente che questo accordo di co-branding con il Network Great Estate rappresenti un incremento importante in termini di innovazione e crescita professionale” spiega Giovanni Alunno, titolare di Alunno Immobiliare - La forza e il contributo della rete di partner Great Estate, la grande visibilità del brand e i suoi strumenti innovativi - primo fra tutti il sistema valutativo The Best Price, che si conferma ogni giorno sempre più performante, attendibile e quindi vincente - saranno fattori determinanti per una ulteriore crescita della nostra realtà immobiliare. Credo sia essenziale evolversi e crescere nel segno della professionalità e ciò avviene anche scegliendo i migliori partner, come il Network Great Estate”.

Stefano Petri, CEO del Network Great Estate, sottolinea che: “Sin dalla prima volta che ho avuto il piacere di conoscere la famiglia Alunno ho scoperto tanti valori condivisi col nostro Gruppo, tanta, tanta passione e voglia di fare bene, molta professionalità e la grandissima opportunità di unire due forze che, insieme, potranno enfatizzare queste due realtà così importanti e riconosciute. Sono certo che la presenza e la conoscenza dell’agenzia Alunno Immobiliare - Cortona Real Estate, in una realtà così importante come Cortona, unita alla nostra visibilità nazionale e internazionale, nonché ad un’organizzazione informatizzata unica nel Real Estate italiano, porteranno ad un mix di forti potenzialità".

Alunno Immobiliare Cortona Real Estate nasce nel 1950 a Cortona ed è la prima agenzia immobiliare della città toscana. A fondarla è Giovanni Alunno, 70 anni e 3 generazioni fa, nonno del titolare dell’agenzia, Giovanni Alunno, che ne porta con orgoglio il nome. Alunno senior ideò e realizzò quell’idea di imprenditoria che portò negli anni seguenti la città a divenire meta ambita per gli acquirenti stranieri. Merito anche del famoso film Sotto il sole della Toscana, tratto dall’omonimo libro di Frances Mayes, a cui il capostipite Giovanni ha partecipato attivamente. Già nella metà degli anni 70 a Giovanni Senior si affiancò il figlio Paolo, che seppe espandere gli orizzonti imprenditoriali costituendo un'impresa edile con oltre 30 dipendenti.

Oggi Paolo Alunno è titolare delle due strutture recettive più importanti del territorio: Hotel San Michele, palazzo del ‘500 con 40 camere in pieno centro storico e Villa Borgo San Pietro, fattoria cinquecentesca circondata da un parco di 6 ettari a 5 Km da Cortona.

Dal punto di vista delle compravendite, il 2020 è stato per Alunno Immobiliare un anno molto positivo, in cui si è toccato con mano il rinnovato interesse da parte degli acquirenti italiani verso il centro storico cortonese.

Anche per il Network Great Estate, il 2020 ha visto numeri in crescita nel mercato delle seconde case e degli immobili di prestigio. Merito anche della ridefinizione e del miglioramento degli strumenti immobiliari in chiave smart, che hanno portato ad un grande traguardo: 16 vendite “virtuali”, per un valore complessivo di 11 milioni di euro di compravenduto, corrispondenti a circa il 20% del totale delle vendite realizzate dal gruppo il quale, nel 2020, ha contribuito a commercializzare oltre 50 proprietà per un valore complessivo che ha superato i 60 milioni di euro.

Il co-branding ha già festeggiato un primo successo con la brillante vendita della “Casa del Cocchiere” nel caratteristico centro storico di Castiglion Fiorentino.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS

Cronaca