Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:55 METEO:MONTEPULCIANO7°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
mercoledì 30 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Ischia, le case in bilico e la distruzione provocata dalla frana: il video dal drone

Politica venerdì 18 marzo 2022 ore 09:05

Disco verde a maggioranza al bilancio comunale

All'esame dell'ultimo Consiglio: il piano del Pnrr, i lavori pubblici, spese energetiche in aumento, tasse invariate



CORTONA — Approvati a maggioranza durante il Consiglio comunale il bilancio di previsione e tutti gli atti connessi al documento di programmazione per il prossimo triennio. Un periodo che sarà caratterizzato dagli investimenti dei progetti presentati per il finanziamenti Pnrr. Si tratta di oltre 12 milioni di risorse che serviranno a realizzare alcune opere publiche fondamentali per la crescita della comunità cortonese. Si parla del nuovo polo educativo 0-6 a Camucia previsto nella zona di via di Murata in un terreno già a disposizione dell’Amministrazione comunale. Si tratta di 6 milioni di euro, il più consistente fra gli investimenti del Comune. Sempre questo centro urbano sarà interessato dal piano di riqualificazione "Camucia 2022", per il quale sono già stati ottenuti 800 mila euro, e per il quale sono stati richiesti al Pnrr altri 2,5 milioni di euro destinati al rifacimento di piazza Sergardi e dei parcheggi delle strade adiacenti.

Altri 3,5 milioni di euro sono quelli richiesti per il nuovo palazzetto dello sport, previsto nella zona della piscina comunale. Per il centro storico il Comune ha previsto un finanziamento di 2,5 milioni da destinare alla riqualificazione dei giardini del parterre, con particolare attenzione al verde pubblico, all’accessibilità e alle attività espositive.

Non solo Pnrr, il capitolo dei lavori pubblici prevede interventi di miglioramento sismico per la scuola di Terontola per 900 mila euro, gli investimenti per il mattatoio comunale a cura di Cortona Sviluppo e 400 mila euro dall’Amministrazione. Ad aprile inoltre è prevista la partenza dei lavori per lo spazio polifunzionale di Mercatale

Consistente anche il capitolo delle manutenzioni, fra cui spiccano 125 mila euro per il rifacimento del manto stradale a Montecchio, il rifacimento degli attraversamenti pedonali ad alta visibilità a Camucia, Terontola, Fratta, Pietraia e Mercatale. Per il decoro sono previste maggiori risorse per spiazzamento e pulizia del centro storico, la sostituzione delle lanterne con impianti a led.

Sul fronte delle politiche sociali c’è l’accordo con Arezzo Casa per la realizzazione di tre nuovi alloggi a Farneta, il progetto di ampliamento della Farmacia Comunale. Cortona presenterà nelle prossime ore il calendario completo degli eventi estivi con il calendario delle principali iniziative culturali, sportive e di intrattenimento.

Particolare attenzione dal Comune al risparmio energetico, tuttavia le stime indicano un incremento della spesa di circa 400mila euro: "Su questo fronte - ha dichiarato il sindaco Luciano Meoni - si attendono risposte dal Governo nazionale perché noi non alzeremo né tariffe, né tributi comunali. Ringrazio gli assessori e i gruppi di maggioranza che hanno lavorato al documento unico di programmazione, questo - ha concluso il primo cittadino cortonese - è il bilancio della ripartenza per il nostro territorio". 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un sito fake con offerte super convenienti del combustibile ha indotto in inganno una donna di Radicofani. I carabinieri hanno denunciato 2 persone
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alessandro Canestrelli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità