QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MONTEPULCIANO
Oggi 11° 
Domani 8° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
domenica 18 novembre 2018

Cronaca venerdì 24 agosto 2018 ore 17:49

Lei ha un malore, poliziotti babysitter dei figli

La madre si è sentita poco bene mentre viaggiava sull'A1. La polstrada ha accudito i bambini mentre la donna veniva portata in ospedale



CIVITELLA IN VALDICHIANA — Mentre la loro mamma veniva portata in ospedale a causa di un lieve malore, che l'ha colta alla guida dell'auto di famiglia sull'autostrada A1, la polizia stradale si è presa cura dei suoi due bimbi di 7 e 8 anni facendoli giocare e distraendoli con i cartoni animati. 

Era da poco passata la mezzanotte quando la donna, una 42enne di Nocera Inferiore (Salerno) ma residente vicino Verona, si è fermata presso l'area di servizio di Badia al Pino nel comune di Civitella in Valdichiana, dicendo al benzinaio di stare male. 

A quel punto sono scattati i soccorsi e sul posto sono giunti un'ambulanza e una pattuglia della stradale. La 42enne è stata trasportata all'ospedale San Donato di Arezzo. 

Prima di partire i poliziotti le hanno promesso che avrebbero pensato a distrarre i suoi figli nell'attesa di rintracciare il padre, che era fuori per lavoro. Gli agenti hanno così iniziato a giocare a guardie e ladri con i piccoli e, poi li hanno fatti salire sulla macchina della polizia mostrando loro i pulsanti sul cruscotto. Una volta giunti in caserma, i giochi sono proseguiti con un poliziotto che si è fatto trovare pronto con dei fogli di carta, su cui loro hanno disegnato e colorato, divertendosi con i timbri della stradale. Poi hanno visto un po' di cartoni animati in tv. All'alba la madre si è presentata insieme marito per poter finalmente riabbracciare i suoi figli.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca