comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:50 METEO:MONTEPULCIANO13°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
venerdì 22 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Lo scontro tra Gomez e Calenda a Piazzapulita: «Vuole insegnare il mestiere al Prof. Galli»

Attualità mercoledì 25 novembre 2020 ore 11:27

Civitella in prima linea contro l'omofobia

​“Alleniamoci alle differenze”. Convegno online organizzato dal Comune insieme a Rete Ready in collaborazione con l’Associazione Chimera Arcobaleno



CIVITELLA IN VALDICHIANA — Un convegno ma anche un'occasione per portare testimonianze e fare interventi. Purtroppo la pandemia ancora in atto impedisce la presenza fisica e così Comune di Civitella in Val di Chiana insieme a Rete Ready e con l’Associazione Chimera Arcobaleno, organizza l'evento sulla piattaforma Google Meet.

“Alleniamoci alle differenze” è il titolo del convegno che si svolgerà sabato 28 novembre alle ore 16 e che ha lo scopo di abbattere tutte quelle forme di pregiudizio e luoghi comuni che insistono sull'orientamento sessuale delle persone.

“L’amministrazione comunale, come partner della Rete Ready, è da sempre impegnata nella promozione di una cultura sociale del rispetto e della valorizzazione delle differenze”, spiegano il sindaco di Civitella Ginetta Menchetti e l’assessore alle Pari opportunità Valeria Nassini, “anche questa iniziativa vuole essere finalizzata alla tutela e promozione dei diritti della persona Lgbti e alla prevenzione e contrasto di fenomeni omofobici e transfobici”.

Questo il programma: ai saluti del sindaco di Civitella Ginetta Menchetti seguiranno l’introduzione dell’assessore alle Pari opportunità Valeria Nassini, le “Riflessioni su orientamento sessuale e identità di genere nel mondo dello sport” saranno affidate alla cura di Natascia Maesi, responsabile politiche di genere e formazione Arcigay Nazionale, mentre le “Buone pratiche per contrastare bullismo e omo-bi-transfobia in ambiente sportivo” saranno affidate alla cura di Veronica Vasarri, presidentessa Arcigay Arezzo Chimera Arcobaleno.

A chiudere gli interventi le testimonianze di squadre Lgbti-friendly e confronto aperto.

Per iscriversi e ricevere il link al collegamento contattare: comune@civichiana.it o arcigay.arezzo@gmail.com.



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità