comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MONTEPULCIANO
Oggi 12°23° 
Domani 13°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
mercoledì 27 maggio 2020
corriere tv
«Se mi riprendi ti butto a mare»: troupe Rai minacciata con spintoni e calci sul lungomare di Bari

Attualità martedì 27 settembre 2016 ore 16:41

Socio americano per le Terme spa

L'aumento di capitale da un milione di euro, varato da Terme di Chianciano Spa, è stato sottoscritto per 500 mila euro dall' UPMC Italy



CHIANCIANO TERME — Con questa operazione, che sarà completata entro la fine dell’anno, il colosso internazionale nel campo della sanità, della telemedicina e della ricerca, acquisisce il 5,6 per cento delle azioni di Terme di Chianciano; le altre azioni sono in mano a Banca MPS (45%), Regione Toscana (30%) e Banca Cras (10%), con altre partecipazioni minori come la Sapra di Arezzo (cliniche ortopediche, azionista con il 2,5%).

Questo aumento di capitale, finalizzato al rilancio della Società, segue un ulteriore aumento varato nel 2013, di circa 4 milioni di euro, che è servito coprire le perdite degli anni precedenti e riequilibrare la struttura patrimoniale delle Terme.

“La partenrship con UPMC è strategica - spiega Fabio Cassi, presidente delle Terme - perché porta servizi di qualità nel campo della salute e soprattutto della medicina preventiva, garantisce investimenti e ci conferma la bontà della strada imboccata, dal momento che una realtà importante come Pittsburgh ha deciso di scommettere su Chianciano”.

L’attuale centro diagnostico chiancianese di UPMC si arricchirà di una nuova palestra riabilitativa sperimentale con annesso centro di ricerca; i lavori sono in corso.

“Parallelamente - prosegue il presidente - stiamo lavorando al rilancio dell’idropinico, al lancio della nuova linea cosmetica ed al potenziamento dell’imbottigliamento. L’obiettivo è di rendere le Terme, una società forte e indipendente affinché possa camminare sulle proprie gambe”.

Il bilancio chiude con 6,5 milioni di ricavi, il piano di investimenti 2015/2017 ammonta a circa 4 milioni, 90 mila i clienti quest’anno e 300 mila le prestazioni erogate.

“Nel 2017 – annuncia Cassi - completeremo l’operazione di restyling legata agli investimenti, oltre alla palestra, un’area termale per bambini e famiglie presso le piscine Theia e un percorso termale che amplierà l’area di pertinenza delle Terme sensoriali all’interno del Parco Acqua Santa”.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità