Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:30 METEO:MONTEPULCIANO10°20°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
sabato 08 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Aliseo, «I libici hanno sparato sul peschereccio per uccidere»

Attualità venerdì 30 aprile 2021 ore 14:03

Nuovo parco mezzi per 240 mila euro

L'amministrazione comunale ha deciso di investire in attrezzature e macchinari per evitare di esternalizzare i lavori



CHIANCIANO — Mantenere cura e decoro senza esternalizzare i lavori. E' l'intenzione dell'amministrazione comunale di Chianciano che ha rinnovato il parco mezzi e le attrezzature a disposizione dell'ente.

Come comunicato dall'assessore Damiano Rocchi, "nonostante il nostro sia il Comune territorialialmente piu piccolo della Provincia, l'area urbana della nostra cittadina è caratterizzata da numerose strade, aree verdi ed impianti che necessitano di molta cura e manutenzione. Con il fine quindi di non dover ricorrere alla esternalizzazione di alcune prestazioni e servizi manutentivi ed al contempo fare riferimento e valorizzare ulteriormente le capacità del personale dell'ente, con risorse provenienti interamente dal bilancio comunale e per un investimento di circa 240 mila euro abbiamo dato un importante avvio al necessario rinnovamento del parco mezzi ed attrezzature a disposizione dell'ente".

Sono stati quindi acquistati: un trattore SAME 110 comprensivo di cassone, lama di taglio erba, lama spalaneve e spargisale; un trattorino tagliaerba Grillo FD2200; un autocarro tipo PORTER Piaggio; un autovan chiuso Fiat Dobló; un autocarro 4x4 Ford TRANSIT; un autocarro tipo porter Piaggio 4x4 A cui si aggiungono un alcune attrezzature minute (decespugliatori, martello demolitore, combinata per falegnameria, trapani, ponteggi), oltre ad una stazione totale GPS a servizio dell'ufficio tecnico.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il sindaco Agnelli non sente ragioni e vuol far chiarezza sulla vicenda. Tutta la collezione del noto prelato, timbrata e schedata, è in Biblioteca
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità