Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:MONTEPULCIANO13°24°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
martedì 21 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Allegri furioso a fine partita, la frase urlata uscendo dal campo: «E vogliono giocare nella Juve»

Attualità lunedì 22 marzo 2021 ore 14:25

Contributi alle famiglie, per sport e non solo

L'amministrazione comunale ha stanziato un fondo da 20.000 euro per le spese a favore dei figli fino a 14 anni



CHIANCIANO — Come anticipato nei giorni scorsi su queste pagine, il Comune di Chianciano Terme ha stanziato un fondo di 20.000 euro per sostenere le spese delle famiglie che desiderano iscrivere i propri figli, che non abbiano ancora compiuto 14 anni, ad attività sportive, culturali, sociali ed extrascolastiche in genere, organizzate da associazioni che operano nel territorio comunale

L’amministrazione comunale punta a tutelare la salute dei giovani, bambini e bambine, ragazzi e ragazze chiancianesi, con l'obiettivo di disincentivare l'abbandono dell'attività motoria, formativa e sociale. Le attività a cui vengono iscritti i figli non devono avere una durata inferiore a tre mesi e il contributo può essere richiesto, a titolo di rimborso spesa, indipendentemente dal reddito della famiglia o dal numero dei componenti la famiglia stessa. L’importo, che sarà assegnato a quanti fanno domanda per i propri figli che non hanno ancora compiuto i 14 anni, è pari al 50 per cento di quanto versato (risultante dalla ricevuta di pagamento) fino ad un rimborso massimo di 100,00 euro per figlio.

La domanda per ottenere il contributo può essere presentata una sola volta per ciascun bambino/bambina o ragazzo/ragazza di età inferiore ai 14 anni, e dovrà essere riferita alle spese sostenute a partire dal 19 marzo 2021, data di pubblicazione dell’avviso sul sito del Comune di Chianciano Terme.

Le domande verranno esaminate nel rispetto dell’ordine cronologico di presentazione e nel caso in cui le risorse messe a disposizione non risultino sufficienti per finanziare tutte le richieste, le domande saranno accolte sulla base dell’ordine cronologico (verranno quindi escluse le domande presentate per ultime).

La domanda si presenta accedendo al Portale del cittadino - https://chianciano.soluzionipa.it/portal/ - dal sito del Comune di Chianciano Terme. La documentazione che occorre presentare è indicata nell’avviso (link all’avviso: http://www.comune.chianciano-terme.siena.it/avvisi/avviso-contributi-a-chi-iscrive-i-propri-figli-ad-attivita-sportive-culturali-ed-extrascolastiche-in-genere/)

Per ulteriori informazioni: Servizio Attività Produttive del Comune di Chianciano Terme - e-mail: attivitaproduttive@comune.chianciano-terme.si.it - telefono 0578652305/0578652315. Orario ufficio: lunedì, mercoledì e venerdì dalle 10 alle 13 e martedì e giovedì dalle 15 alle 16 (previo appuntamento telefonico).

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Venerdì l'ultimo gradino della competizione nazionale a Firenze. Complimenti e in bocca al lupo dall'assessore Cappelletti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità