Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:05 METEO:MONTEPULCIANO6°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
mercoledì 30 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Ischia, le case in bilico e la distruzione provocata dalla frana: il video dal drone

Cronaca venerdì 14 ottobre 2016 ore 09:29

Piantagione di marijuana modificata geneticamente

La piantagione è stata scoperta nei boschi vicino ad Arezzo, due le persone arrestate, 98 piante e oltre sedici chili di piante sequestrate



CASTIGLION FIORENTINO — I carabinieri di Cortona e una unità cinofila antidroga del nucleo di Firenze, hanno arrestato due persone, un 50enne di Castiglion Fiorentino e un 47enne di Arezzo per detenzione ai fini di spaccio e coltivazione di sostanze stupefacenti.

I due uomini sono stati trovati in possesso di 16 chili di marijuana di cui 2 chili già essicati e pronti per la vendita al dettaglio destinata al mercato di Arezzo e 14 chili ricompresi in 98 piante messe ad essiccare. 

Uno dei due uomini, un giardiniere, aveva messo in piedi una piantagione ben nascosta in una zona vicino a Ripa dell'Olmo, dove era riuscito a sperimentare la coltivazione di particolari qualità di marijuana: la 'blu cheese', la più famosa 'Moby Dicke' e la 'rossa calabrese'.

"La 'blu cheese' - spiegano i carabinieri - è una varietà derivante dalla britannica 'cheese' e la 'bluberry', sostanza ibrida incrociata più volte per rendere geneticamente più stabile e per sistemare gli effetti. Oltre a questa è stata rinvenuta la 'Moby Dick' che ha un effetto devastante avendo circa il 21% di sostanza attiva. Infine è stata sequestrata la 'rossa calabrese' una pianta di marijuana tipica degli altipiani della Sila calabrese, più unica che rara, che si contraddistingue per le sue particolari sfumature rosse".

L'attività di indagine è stata coordinata dalla procura della Repubblica di Arezzo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un sito fake con offerte super convenienti del combustibile ha indotto in inganno una donna di Radicofani. I carabinieri hanno denunciato 2 persone
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alessandro Canestrelli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca