Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:MONTEPULCIANO16°30°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
giovedì 11 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quando Calenda diceva: «Non farò politica con Renzi, l'ho detto 6 mila volte. Mi fa orrore»

Attualità lunedì 13 giugno 2022 ore 15:45

Obiettivo, pubblica amministrazione più smart

Il vicesindaco Milighetti: “pronti alla transizione digitale con i 350mila euro ottenuti dal Pnrr attraverso 5 bandi”



CASTIGLION FIORENTINO — L’obiettivo è rendere la Pubblica Amministrazione la migliore “alleata” di cittadini e imprese, con un’offerta di servizi sempre più efficienti e facilmente accessibili. Per fare ciò, da un lato si agisce sugli aspetti di “infrastruttura digitale”, spingendo la migrazione al cloud delle amministrazioni, snellendo le procedure secondo il quale le pubbliche amministrazioni devono evitare di chiedere a cittadini ed imprese informazioni già fornite in precedenza e rafforzando le difese di cyber security. Dall’altro lato vengono estesi i servizi ai cittadini, migliorandone l’accessibilità e adeguando i processi prioritari delle Amministrazioni Centrali agli standard condivisi da tutti gli Stati Membri dell'Unione Europea. 

Per rendere tutto questo realmente funzionale alla transizione digitale del paese, questi interventi sono accompagnati da iniziative di supporto per l’acquisizione e l’arricchimento delle competenze digitali. In particolare sono previsti sette principali investimenti, 5 dei quali hanno visto specifici bandi nelle linee del Pnrr che il Comune di Castiglion Fiorentino si è già aggiudicato. Dall’abilitazione come detto al Cloud, all’attivazione del pago PA per una serie di servizi comunali, alla realizzazione di servizi digitali per la cittadinanza fino ad una serie di servizi come gli avvisi di scadenza, le segnalazioni, le istanze e i pagamenti che saranno fruibili on line. 

“Attraverso la missione sulla digitalizzazione della pubblica amministrazione entro fine 2023 gran parte di questi servizi saranno resi online e anche il nostro Comune cercherà di essere più smart e pronto alle mutate esigenze dei cittadini che attraverso smartphone, tablet e computer cercano risposte in tempi brevi dalla pubblica amministrazione” dichiara il vicesindaco con delega la Pnrr Devis Milighetti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Si chiamava Paolo Gerli. L'incidente sulla Sp 31. Nell'impatto il centauro è finito nella scarpata, recuperato dai vigili del fuoco nella macchia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca