Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:MONTEPULCIANO20°36°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
giovedì 18 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Nicola Cage si scusa: «Non sarò al Festival di Taormina». Suo figlio è stato arrestato
Nicola Cage si scusa: «Non sarò al Festival di Taormina». Suo figlio è stato arrestato

Spettacoli mercoledì 11 marzo 2015 ore 12:09

VI edizione di Orcia Wine Festival

Musica per esaltare e fondere sensazioni in un’esperienza multisensoriale divertente e capace di entrare in un viaggio unico alla scoperta dell’Orcia



SAN QUIRICO D'ORCIA — Sono queste le novità delle degustazioni in musica de “I pentagrammi di vini” che dal 24 al 26 Aprile torna nelle sale seicentesche di Palazzo Chigi con l’Orcia Wine Festival, mostra mercato dei vini Orcia organizzato dal Comune di San Quirico d’Orcia, Consorzio dei Vini Orcia e Onav, Organizzazione nazionale assaggiatori di vino di Siena all’interno della rassegna Paesaggi e Paesaggi.

Orcia invita i wine lovers per un fine settimana a San Quirico e a Bagno Vignoni in mezzo al paesaggio capolavoro iscritto nel patrimonio dell’Umanità Unesco. "Arte, paesaggi, vini, gastronomia, stile di vita rappresentano i punti di forza del nostro che è un territorio unico universalmente riconosciuto come patrimonio dell’umanità" - spiega il sindaco Valeria Agnelli aprendo le porte del palazzo seicentesco cuore del festival.

“Il binomio cultura e vino - spiega l’assessore alla cultura Ugo Sani – si concretizzerà nelle degustazioni itineranti che scenderanno negli antichi mulini ipogei e sveleranno i segreti del borgo medioevale di Bagno Vignoni con soste rilassanti dedicate al vino, oltre agli assaggi guidati e non che sarà possibile effettuare godendo delle meraviglie di palazzo Chigi”.

Un paese intero che fa festa ai suoi vini, proponendoli nelle vetrine, nei ristoranti ma anche in esperienze inedite come i “pentagrammi di vini”. Una festa che scende nelle strade con le bandiere e i tamburi, i costumi storici dei Quartieri della Festa del Barbarossa. Ci saranno mostre, défilé di auto d’epoca e altre iniziative che vanno ad arricchire il programma di un fine settimana nella terra dei paesaggi, dei grandi vini e dell’acqua termale.

La denominazione Orcia è nata il 14 Febbraio 2000 e comprende le varietà Orcia ottenuto da uve rosse con almeno il 60% di Sangiovese e Orcia “Sangiovese” con almeno il 90% di questo vitigno, entrambe anche nella tipologia “Riserva”. La denominazione Orcia comprende le tipologie Bianco, Rosato e Vin Santo.

Il vino Orcia è prodotto in 13 comuni: Buonconvento, Castiglione d’Orcia, Pienza, Radicofani, San Giovanni d’Asso, San Quirico d’Orcia, Trequanda e parte di Abbadia San Salvatore, Chianciano Terme, Montalcino, San Casciano dei Bagni, Sarteano e Torrita di Siena.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Si risveglia la passione a farsi imprenditori, con aumento delle attività mentre però crescono anche le cessazioni. La Toscana provincia per provincia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Attualità