comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MONTEPULCIANO
Oggi 10°20° 
Domani 19° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
martedì 26 maggio 2020
corriere tv
John Peter Sloan, attore e comico di Zelig. Aveva 51 anni

Attualità domenica 29 marzo 2020 ore 15:20

L'epidemia dilaga, Rsa sotto protezione

L'Asl sud est mette in protezione le Residenze sanitarie. Tamponi a ospiti e operatori nelle zone epidemiologiche più rilevanti. Nuovi casi a Sarteano



SIENA — E' allarme per le residenze sanitarie assistite in Toscana. Dall'inizio dell'emergenza coronavirus sono stati molti i casi dicontagi all'interno delle Rsa nell'aretino, ma anche nel grossetano, senese e lucchesia (vedi articoli collegati).  

L'Asl Toscana sud est ha deciso di mettere sotto protezione le residenze sanitarie del territorio di sua competenza: è iniziata ieri l’attività di diagnosi di infezione da Covid-19 per gli ospiti e gli operatori delle RSA dove si sono registrati casi nelle zone epidemiologicamente più rilevanti del territorio della Asl Toscana sud est, gestite direttamente o dai Comuni. 

Sono 175 i tamponi effettuati nella sola giornata di ieri. Un target mirato che deve essere protetto dal coronavirus per la fragilità e la presenza di patologie concomitanti. Quasi 4000 gli ospiti delle strutture.

In questo contesto continuano le attività di messa in sicurezza degli ospiti della RSA Comunale di Sarteano dove si attendono i risultati di 99 tamponi. Salgono così a 5 le strutture del territorio della sud est coinvolte dal contagio: Bucine, Badia Tedalda, Siena, Grosseto e Sarteano. 

In tutte le situazioni, la stretta sinergia tra Asl e Comuni ha permesso di individuare le soluzioni più idonee per il contenimento della diffusione del virus e la messa in sicurezza dei cittadini in sinergia con i Medici di Medicina Generale.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità