QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MONTEPULCIANO
Oggi 13° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
venerdì 16 novembre 2018

Attualità giovedì 14 luglio 2016 ore 15:23

Due torritesi a piedi fino a Loreto

Foto di: immagine di repertorio

A compiere l’impresa due amici Manuele De Bellis e Roberto Goracci; i due torritesi raggiungeranno a piedi la cittadina della Marche



TORRITA DI SIENA — De Bellis e Goracci, presidenti del Cta ‘Il Borgo’ e Proloco, hanno deciso di lanciarsi in questo cammino lungo la Via Lauretana con l’obiettivo di creare una rete di contatti e mettere delle basi per un legame tra Torrita e Assisi, città da cui inizia il percorso.

Il pellegrinaggio sulla via Lauretana sembra essere tornato molto attuale in quanto riesce ad unire l’Italia Centrale attraversando Marche, Umbria e naturalmente Toscana. Dunque non un’impresa personale di due amici torritesi, ma un’idea per riscoprire un antico collegamento ricco di storia tra due regioni del Centro Italia e testare un nuovo itinerario da inserire nell’offerta turistica del territorio e che vada a promuovere tutta la Valdichiana.

La Via Lauretana è un’antica strada etrusca sfruttata ed ampliata dai romani con innovative tecniche di costruzione. Originariamente nacque per collegare la lucumonia di Cortona alle consorelle tirreniche.

Il Comune di Torrita ha appoggiato l’idea anche sulla base del protocollo d’intesa nato lo scorso gennaio con lo scopo di valorizzare questa antica Via e siglato fa con i Comuni di Asciano, Cortona, Montepulciano, Sinalunga, Siena. 

I due torritesi doc, conosciuti molto bene anche negli ambienti del Palio dei Somari, partiranno per la loro impresa con un gruppo di amici. Da ricorda che De Bellis ha preso anche parte al pellegrinaggio di sette giorni in occasione dell'apertura dell'anno giubilare, “Siena-Roma – Lungo la via Francigena verso il Giubileo della Misericordia”, progetto nato dell'Amministrazione comunale di Siena prendendo spunto dal cammino fatto dalla Compagnia di Santa Caterina in Fontebranda in occasione del Giubileo del 1600.




Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca