Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:39 METEO:MONTEPULCIANO16°26°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
giovedì 16 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, incidente tra filobus 90 e un'auto: almeno dieci passeggeri contusi

Sport lunedì 13 settembre 2021 ore 10:11

Sinalunga Bike, Casagrande la spunta su Cominelli

Successo della Classica senese della Coppa Toscana Mtb anticipata di un mese rispetto al tradizionale svolgimento ad ottobre



SINALUNGA — Ancora una volta la Sinalunga Bike non ha tradito le attese: anticipata di un mese rispetto alla sua tradizionale data ottobrina (ma dovendo rinunciare al proposito di spostare la gara in primavera per il Covid), la classica senese della Coppa Toscana Mtb ha fatto centro nel cuore degli appassionati, con oltre 500 partenti presentatisi al via in una mattinata tipica di fine estate. La 27esima edizione della corsa, tappa anche del Tour Tre Regioni e del circuito Maremma Tosco Laziale, non ha mostrato di soffrire minimamente per le tante concomitanze sparse per il bel Paese e ha offerto un grande spettacolo, regalando agli spettatori una grande sfida fra due autentici protagonisti del fuoristrada, Francesco Casagrande e Cristian Cominelli.

La sfida fra i due protagonisti, con ben 18 anni di differenza, si è risolta alla fine a favore dell’ultracinquantenne Francesco Casagrande (Cicli Taddei), con spirito e muscoli ancora di un ragazzino, che ha chiuso i 52 km per 1.300 metri di dislivello in 2h16’34” ha prevalso per 23” sul campione uscente della Scott, nazionale sia in Mtb che nel ciclocross. Terza posizione ancora per la Cicli Taddei grazie a Francesco Failli, giunto a 2’36”. A completare la grande giornata del sodalizio, è arrivata anche la vittoria in campo femminile di Silvia Scipioni, che in 2h43’54” ha lasciato a 10’24” Daniela Stefanelli (Team Cingolani) e a 11’35” Monica Petruccioli (Gs Poppi Bp Motion).

Nel percorso più breve, di 24 km per 600 metri, il migliore è stato Daniele Feola (Elba Bike-Scott) che in 1h06’35” ha inflitto 32” a Luca Gargiani (Cicli Taddei) e a Alex Tozzi (Sc Reda Mokador). Unica donna al traguardo in questo tracciato Nadia Bedendi (Gs Poppi Bp Motion) in 1h42’08”.

Ancora una volta il Donkey Bike di Sinalunga ha centrato l’obiettivo, non senza la necessaria collaborazione da parte del Comune che da quasi trent’anni fa della Siinalunga Bike una delle attrattive del posto, ma anche della Provincia di Siena, del Coni locale, della Fci, dell’Avis sez.comunale di Sinalunga e del Centro Commerciale I Gelsi che come sempre ha messo le sue strutture a disposizione. La storia alle spalle è lunga, quella davanti ancora tutta da scrivere con rinnovato entusiasmo.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il fatto è accaduto a Camucia. Sei le dosi somministrate per errore durante le sessione pomeridiana. La Asl ha già contattato le persone interessate
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca