Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:16 METEO:MONTEPULCIANO12°26°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
martedì 24 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Blanco, una fan lo tocca durante il concerto. Polemica sui social: «È una molestia»

Attualità mercoledì 16 dicembre 2020 ore 09:58

Soldi per l'asilo nido e rette giù

I Comuni di San Casciano e Cetona hanno vinto un bando per la struttura educativa. Quasi quarantamila euro in arrivo dalla Regione



SAN CASCIANO DEI BAGNI — Risorse dalla Regione per la scuola dell’infanzia. Trentasettemila euro è la cifra del contributo per il 2020-2021 stanziato da Firenze a sostegno delle attività educative dell’asilo nido intercomunale “Cucciolo” di Cetona e San Casciano dei Bagni.

Ogni anno la Regione pubblica un bando aperto alle amministrazioni comunali. Il Comune di Cetona, in qualità di capofila, ha partecipato e per il quinto anno consecutivo, l’Asilo Nido Intercomunale “Cucciolo”, che ha sede a Piazze, frazione di Cetona ha ottenuto il contributo.

Il sindaco di Cetona, Roberto Cottini, e di San Casciano dei Bagni, Agnese Carletti, spiegano: “Questo contributo consente di confermare la qualità dei servizi educativi offerti e di potenziare gli obiettivi, in risposta ai bisogni dei bambini, del territorio e delle loro famiglie". 

Per i due amministratori "le risorse regionali premiano, ancora una volta, la gestione associata del servizio tra i Comuni di Cetona e San Casciano dei Bagni e lo sforzo compiuto nel mantenere il servizio nella zona rurale montana, offrendo ai piccoli utenti opportunità di socializzazione e di crescita educativa e, soprattutto in un anno così complesso, sostenendo i genitori nella conciliazione delle esigenze lavorative e genitoriali”.

E per venire incontro alle esigenze delle famiglie alle prese con gli effetti della pandemia, i Comuni di Cetona e San Casciano dei Bagni hanno abbassato le rette della frequenza grazie a un altro contributo di Regione Toscana.

E’ possibile iscrivere i bambini all’asilo nido anche ad anno educativo aperto. Info sui siti istituzionali dei due Comuni. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Insieme alla lista "Per Monte San Savino" incontra i cittadini stasera a Palazzuolo e martedì ad Alberoro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità