Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:MONTEPULCIANO12°24°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
lunedì 27 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Fedez e Garance Authié a Montecarlo, la nuova coppia non si nasconde più

Attualità mercoledì 23 settembre 2015 ore 09:37

Rave party, LN: “Più controlli in Valdorcia"

Foto di: Rave alla Quercia delle Checce

In un anno è il quinto rave in Valdorcia, tra quelli riusciti e quelli bloccati. LN: “Dobbiamo fare qualcosa di concreto per evitare che queste cose"



VALDORCIA — Non è giusto che la Valdorcia, famosa per le sue eccellenze, diventi invece famosa per i rave party!”. È questo il monito che arriva dalla Lega Nord contro il rave party organizzato nella zona di San Piero in Campo, tra Contignano e Pienza.

“Chissà se, per assurdo, fanno pagare anche a loro la SIAE, con la quale vengono letteralmente perseguitati tutti coloro che nella zona organizzano una festa, per allietare ed attrarre i turisti.

Noi della Lega crediamo che questa una delle tristi conseguenze del declassamento della Compagnia Carabinieri di Abbadia San Salvatore, contro cui la Lega si è a suo tempo battuta, lasciando sul posto una semplice Stazione. Un ridimensionamento che ha comportato il trasferimento ad altri comandi di alcune decine di militari, la sparizione di un’aliquota operativa ed informativa, la sparizione del Nucleo Radiomobile, che permetteva di avere una pattuglia h24 sul territorio, la quale, unita ai mezzi degli altri comandi, consentiva una vigilanza più capillare del territorio, un servizio antirapina ed una presenza sulle strade con l’identificazione ed il controllo delle persone. Tutto questo non esiste più.

Un vastissimo territorio, che va da Ponte al Rigo (al confine con Viterbo), al Ponte di Petriolo (confine con Grosseto), alla Vetta dell’Amiata, a San Casciano dei Bagni è sotto la competenza della Compagnia dei Carabinieri di Montalcino. Può una pattuglia controllare un territorio così vasto? Tagliare sulla sicurezza produce i suoi frutti”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ecco le opportunità proposte dai Centri Impiego di Arezzo e provincia, lavori a tempo indeterminato e determinato ed apprendistato
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca