Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:31 METEO:MONTEPULCIANO10°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
domenica 11 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
«Raga, se arrivano gli sbirri nessuno scappa», la guerriglia a San Siro

Attualità lunedì 13 luglio 2015 ore 10:07

Positivo l’incontro tra Grazi e Rossi

Giacomo Grazi ha incontrato il presidente della Regione Enrico Rossi ed ha fatto il resoconto dei danni causati dalla violenta grandinata.



TORRITA DI SIENA — Il sindaco Giacomo Grazi, ha incontrato a Montepulciano, il presidente Rossi e con loro erano presenti il primo cittadino Andrea Rossi, l’onorevole Luigi Dallai, il consigliere regionale Simone Bezzini e rappresentanti della Cna di Siena e di Torrita.

Il sindaco Grazi ha detto che l’incontro con gli istituti bancari: Monte dei Paschi, Banca Credito Cooperativo Valdichiana, Cassa di Risparmio di Firenze e con il Family Banker di Mediolanum è andato bene e tutti si sono dimostrati assolutamente sensibili alle urgenze causate da questa emergenza.

Per quanto riguarda invece l’incontro con Enrico Rossi, Giacomo Grazi ha dichiarato: “Ci siamo incontrati a Montepulciano e ringrazio il sindaco Andrea Rossi per averci messo a disposizione una sala della Fortezza. Ci sono stati riscontri positivi, anche perché non si è trattato di un faccia a faccia politico, ma è stato invece un incontro pratico, dinamico, tecnico ed operativo. 

Erano presenti anche una ventina di imprenditori torritesi che sono stati colpiti da questa eccezionale grandinata e loro hanno potuto fare domande alle quali Rossi ha risposto. Il presidente ha detto che già martedì delibererà in giunta regionale lo stato di calamità per i terreni agricoli e lo stato di emergenza per fabbricati civili e di ditte. Il governatore ha affermato che andrà anche a Bruxelles dove sottoporrà la questione dello smaltimento dell’amianto. 

La speranza è quella di accedere a fondi per realizzare coperture intelligenti, tipo quelle con pannelli fotovoltaici. Venerdì prossimo ci sarà un nuovo incontro tra Comune di Torrita, Cna e Regione Toscana. Saranno a breve attivate le procedure con le banche del territorio per crediti, tramite Fidi Toscana, con la Regione che si accollerà gli interessi per i primi anni. Il Comune, dal canto suo, non chiede il pagamento del suolo pubblico per lavori che si sono resi necessari. Al termine dell’incontro con il governatore Rossi si sono subito avviati i contatti pratici con la Regione ed ho già avuto modo di parlare telefonicamente con due assessori della giunta Rossi”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Versante aretino in aumento rispetto a ieri, quello senese invece è in calo. Civitella e Monte San Savino sono i Comuni più colpiti
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Cronaca

Attualità

Cronaca