Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:08 METEO:MONTEPULCIANO17°35°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
sabato 24 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
L'avversario «immaginario» di Vito Dell'Aquila, ecco come si è allenato per le Olimpiadi

Attualità lunedì 14 agosto 2017 ore 09:45

Quercia delle Checche tra tutela ed esposti

Il comitato Sos Quercia delle Checche ritiene inaccettabile il comportamento del Comune che dal canto suo prosegue l'attività di tutela della querciona



PIENZA — Il Comitato Quercia delle Checche, all’interno del quale hanno agito in questi anni congiuntamente Italia Nostra Siena, Club UNESCO Siena e Circolo Legambiente Terra e Pace, ritiene inaccettabile il comportamento del Comune di Pienza relativamente alla vicenda Quercia delle Checche.

Il Comune di Pienza dal canto suo fa sapere: “La Città di Pienza prosegue nella sua attività di tutela della Quercia delle Checche che dallo scorso mese di Settembre 2016 è divenuta di sua proprietà senza dare adito alle continue e reiterate polemiche con la convinzione che le problematiche si possano risolvere senza decisioni d’impulso ma secondo precisi criteri di competenza e razionalità". 

Il 17 agosto l'Amministrazione provvederà a spostare e ricollocazione il ramo caduto con pulizia dell’intero resede, inoltre, sempre l'Amministrazione ha individuato due soggetti ai quali verrà assegnata l'“Adozione della Pianta” e che consiste nel controllo, monitoraggio, manutenzione e verifica di eventuali interventi da realizzare a tutela della pianta. 

Dell'attività è stata messa al corrente la Soprintendenza di Siena alla quale spetta per conto del Ministero dei beni e delle attività Culturali e del Turismo il controllo e l’eventuale diniego circa le attività di manutenzione da effettuare per il bene tutelato. 

"Per quanto sino ad oggi avvenuto anche in relazione all’illegittimo intervento effettuato nel resede della Querce da parte di ignoti il Comune rimette ogni valutazione all’Autorità Giudiziaria già investita del problema attraverso un esposto denuncia" - ha concluso il sindaco di Pienza.

Dal canto suo, però, il Comitato Sos delle Checche continua a evidenziare i gravi rischi di sopravvivenza che sta correndo la quercia.: "Riteniamo questo un evento gravissimo che meriterà un’analisi istituzionale e dovrà aprire necessariamente un dibattito nelle relazioni tra soggetti pubblici e gruppi di cittadini responsabili impegnati con amore e passione nella tutela del territorio. Fatto che dovrebbe essere considerata una risorsa in un paese civile".

Detto questo, il Comitato annuncia un esposto querela alla magistratura e aggiunge: "Non abbandoneremo la Quercia delle Checche e continueremo a monitorare perchè la Grande Madre della Val d’Orcia possa avere ancora lunga vita, e ciò con l’amore e l’affettività di sempre".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Iniziativa nell'ambito del cartellone estivo "Notte sensoriali". Questa sera biglietto e fiore nei tavoli dei ristoranti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS