comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
MONTEPULCIANO
Oggi 20°34° 
Domani 19°33° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
giovedì 13 agosto 2020
corriere tv
Il cast della Casa di Carta a Copenaghen per le riprese, le immagini di un fan

Spettacoli venerdì 10 luglio 2020 ore 16:43

Festival delle Musiche, la Valdichiana si prepara

Inizia il 23 luglio il tanto atteso evento estivo che si concluderà venerdì 7 agosto. Cultura, ritmo, intrattenimento e creatività sotto le stelle



MONTE SAN SAVINO — L’edizione numero XXVI del Festival delle Musiche è stata presentata questa mattina a Monte San Savino, presso l’Auditorium di Palazzo Galletti. Spazi insoliti, allestimenti inusuali ed un pubblico inaspettato, queste le premesse dell'evento. Confermata quindi questa edizione, nonostante le limitazioni imposte dall’emergenza sanitaria legata al Covid-19, con la consueta creatività anche grazie all’inventiva di Officine della Cultura, curatrice della manifestazione e al coinvolgimento attento della Regione Toscana e dei sette comuni della Val di Chiana aretina nonché alle tante collaborazioni preziose con istituzioni e associazioni operanti nel territorio. 

"Questo Festival ha una grande valenza anche come appuntamento tradizionale, per Monte San Savino e per il resto del territorio – ha dichiarato Margherita Scarpellini, sindaco del Comune di Monte San Savino -. Negli anni è cresciuto ed è andato ad abbracciare i comuni limitrofi divenendo un punto di riferimento sempre più importante. Per questo abbiamo voluto scongiurare l’annullamento dell’edizione 2020, pur nelle tante difficoltà che l’emergenza Covid pone per eventi di questo tipo".

Il primo appuntamento, giovedì 23 luglio alle ore 21,15 presso il Teatro all’aperto di Monte San Savino, vedrà l'incontro tra l’Orchestra Multietnica di Arezzo e lo scrittore Stefano Massini realizzato in collaborazione con Fondazione Toscana Spettacolo onlus. Ingresso 13 euro.

Venerdì 24 luglio alle ore 21,15 presso la Torre di Marciano della Chiana si svolgerà la conferenza musicale “Dal segno al suono. Gli strumenti musicali e la rappresentazione figurativa tra Medioevo e Rinascimento” a cura di Resonars. Sabato 25 luglio alle ore 21,15 e 22,30 protagonisti della serata saranno il Coro Giovanile Effetti Sonori diretto da Elisa Pasquini e i solisti dell’Ensemble Anonima Frottolisti in “Musica per la battaglia”.

Domenica 26 luglio, alle ore 18,30, l’Emyolia Ensemble presenterà “Al alba d’un dia. Canzoni D'Aragona ai Giorni di Ferdinando” con Giulia Testi (liuto Rinascimentale, voce), Arduino Melelli Roia (liuto rinascimentale, voce), Alessandro Zucchetti (liuto medievale) e Matteo Magna (salterio a battenti, percussioni). Alle ore 21,15 ultimo appuntamento con “L’eure est venue”, evento dedicato alla voce e al liuto nella musica del Medioevo europeo con Carla Babelegoto (canto) e Peppe Frana. 

Si fa presente che tutti gli spettacoli del festival Suoni dalla Torre saranno ad ingresso libero su prenotazione.

Percorso originale e trasversale dell’intero Festival delle Musiche sarà quello curato dalle stesse Officine della Cultura con lo spettacolo viaggiante “Colmi, Lazzi, Scherzi, Inezie” che farà tappe ad Arezzo, Foiano della Chiana, Civitella in Val di Chiana, Camucia, Lucignano, Monte San Savino, Castiglion Fiorentino, Cortona e Marciano della Chiana.

Martedì 28 luglio appuntamento in diretta streaming sulla pagina Facebook del Festival delle Musiche e sul canale Youtube OfficineProduzioni di Officine della Cultura.

Mercoledì 29 luglio il Festival delle Musiche dà appuntamento al suo pubblico a Castiglion Fiorentino alle ore 19 presso i Giardini di Piazza Matteotti e alle ore 21,30 in Piazza Del Municipio per assistere allo spettacolo “Tempi Moderni - La finale delle schiappe”.

Giovedì 30 luglio alle ore 21,15 presso il Teatro all’aperto di Monte San Savino, omaggio ad Astor Piazzolla proposta da Endrio Luti (fisarmonica) e Federico Rovini (pianoforte). Ingresso 8 euro.

Sabato 1 agosto con inizio alle ore 21,15 Monte San Savino aprirà le porte della Chiesa di Santa Chiara per l’Omaggio a Beethoven proposto dall’Ensemble Ouvert del Festival Musicale Savinese

Lunedì 3 agosto alle ore 19 e alle ore 21,30 presso il centro storico con il progetto “Tempi Moderni”. Visto il numero limitato di posti, l’ingresso libero sarà su prenotazione.

Mercoledì 5 agosto con inizio alle ore 21,15 ancora un appuntamento d’eccezione presso il Teatro all’aperto di Monte San Savino, in un evento realizzato in collaborazione con Rete Toscana Ebraica: “Romanò Simchà – Festa ebraica rom”. Ingresso 8 euro.

Venerdì 7 agosto con inizio alle ore 21,15 ultimo appuntamento di prestigio nella cornice del Teatro all’aperto di Monte San Savino realizzato in collaborazione con Fondazione Toscana Spettacolo onlus. Ingresso 8 euro. 

Tra le collaborazioni del Festival delle Musiche che si rinnovano brilla quella con Jazz on the Corner nei tre appuntamenti presso l’Arena Eden di Arezzo del mese di agosto. Costo del biglietto per ogni singolo appuntamento 10 euro con la possibilità di acquistare un abbonamento per i tre concerti al costo di 23.

Sito internet e programma completo: www.festivaldellemusiche.it.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Attualità

Attualità