Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:MONTEPULCIANO19°34°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
sabato 20 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
L'abbraccio tra Schwazer e i suoi figli dopo la gara è commovente
L'abbraccio tra Schwazer e i suoi figli dopo la gara è commovente

Cronaca giovedì 22 settembre 2022 ore 12:10

Moglie e figli vittime per 20 anni del padre padrone

In carcere un uomo di 44 anni accusato di maltrattamenti in famiglia. Per gelosia impediva alla moglie di avere qualsiasi relazione sociale



MONTEPULCIANO — Maltratta la moglie e i quattro figli, padre di 44 anni arrestato dai carabinieri di Montepulciano finisce in carcere. L'uomo, italiano, si sarebbe reso colpevole del reato di maltrattamenti in famiglia, commesso anche a danno di uno dei figli minori con abituali atti di violenza, minaccia, disprezzo, umiliazione, crudeltà nei confronti dei congiunti.

L'uomo, secondo quanto ricostruito dai militari, avrebbe impostato il rapporto familiare su criteri di sopruso, vessazione e sopraffazione, durati per un periodo molto lungo, circa vent'anni. Lo stesso, in alcune occasioni avrebbe impedito alla moglie, per gelosia, di avere relazioni sociali. La vittima purtroppo, al fine di evitare di subire ritorsioni nei propri confronti e nei confronti dei figli, aveva negli anni sempre evitato di ricorrere alle cure mediche come di raccontare, a nessuno, ciò che avveniva tra le mura domestiche.

La sensibilità del personale operante unita all’attenzione con la quale sono state effettuate alcune verifiche nell’ambito della sfera familiare del presunto colpevole hanno spinto la donna a denunciare gli anni di violenza. 

Nell’immediatezza della denuncia la vittima del reato ed i suoi quattro figli sono stati collocati in un luogo protetto con la collaborazione dei servizi sociali territoriali. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno