Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:MONTEPULCIANO19°34°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
sabato 20 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
L'abbraccio tra Schwazer e i suoi figli dopo la gara è commovente
L'abbraccio tra Schwazer e i suoi figli dopo la gara è commovente

Attualità venerdì 08 luglio 2016 ore 10:36

Il mondo del lavoro a confronto con Poletti

Il ministro del lavoro Giuliano Poletti intervenuto alla tre giorni della quinta edizione di Luci sul Lavoro, appunto per parlare dei temi del lavoro



MONTEPULCIANO — ‘Luci sul lavoro’ rappresenta un momento di riflessione e un luogo di incontro aperto nel corso del quale si può entrare in contatto con il variegato concetto di lavoro, con tutte le tematiche e le implicazioni socio-culturali ad esso connesse.

Il tema centrale di questa edizione è l'analisi della riforma del mercato del lavoro e i suoi primi effetti, il nuovo ruolo al quale sono chiamati i sindacati, tra rappresentatività e rappresentanza, la contrattazione di secondo livello, lo studio delle politiche comunitarie in un momento riconosciuto di crisi dell'istituzione soprattutto dopo il referendum inglese.

Molto importante è stato l'incontro di apertura sulla rete dei servizi per il lavoro, con l'intervento del ministro del lavoro Giuliano Poletti, cui ha partecipato anche l'assessora regionale a istruzione, formazione e lavoro Cristina Grieco.

“Nel campo del lavoro, il futuro è moltiplicare le opportunità, poter scegliere che vuol dire essere veramente liberi – ha detto il ministro Poletti - Per questo noi parliamo con tutti, costruiamo opportunità con tutti quelli che hanno idee e competenze. In Italia abbiamo bisogno di dare valore al merito, occorre costruire un miglior rapporto tra impresa e lavoro, tra scuola e lavoro: sono relazioni che non si impongono ma si creano".

"Dobbiamo puntare ad una maggiore flessibità del mercato del lavoro sia interno che esterno – ha affermato nel suo intervento l'assessora Grieco – attivando tutti gli strumenti che le nuove norme, a partire dal Jobs Act, mettono a disposizione. Regioni e Ministero del lavoro hanno avviato un rinnovato spirito di collaborazione che sarà certamente rafforzato nell'ambito dell'Anpal, con l'obiettivo di un'efficace gestione di servizi e politiche attive legando inoltre la formazione alle politiche del lavoro".

All’incontro, avvenuto in una gremitissima Fortezza, erano presenti anche il consigliere regionale e presidente della terza commissione Stefano Scaramelli, il sindaco di Montepulciano Andrea Ross.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno