Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:31 METEO:MONTEPULCIANO10°  QuiNews.net
Qui News valdichiana, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdichiana
domenica 11 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Morte Filippo, principe Carlo: «Il mio papà era una persona molto speciale»

Attualità domenica 17 gennaio 2021 ore 14:00

Fine dei disagi, le poste riaprono full time

Buona notizia per i cittadini di Acquaviva che da domani avranno i servizi a disposizione senza le limitazioni degli ultimi mesi



MONTEPULCIANO — Da domani, lunedì 18 gennaio, torna operativo "full time" l'ufficio postale di Acquaviva. Ne dà notizia il sindaco di Montepulciano, che rende merito a Poste Italiane di un impegno importante nei confronti della popolazione. Un risultato di rilievo che sancisce la fine di un periodo di disagi per i cittadini.

Come scrive Angiolini su Facebook, "l'ufficio quindi riprenderà il tradizionale orario di apertura al pubblico, dal lunedì al sabato, ridotto in precedenza a causa dell’emergenza-covid. La notizia è oggetto di una comunicazione di carattere generale che il condirettore generale di Poste Italiane, Giuseppe Lasco, ha inviato ad alcuni sindaci, tra cui il sottoscritto"- 

Lasco parla di un graduale e costante ripristino dell’offerta e, appunto, di un progressivo ampliamento dell’operatività. Il condirettore non manca di ribadire che i provvedimenti di “rimodulazione” della rete degli uffici postali “sono stati necessari non solo per contribuire alla riduzione della diffusione del contagio ma anche per mettere in campo azioni tese a garantire la sicurezza di cittadini e lavoratori”.

Il sindaco ricorda che, "come al momento in cui siamo stati oggetto di misure che riducevano l’operatività dell'ufficio postale, ho espresso, anche con energia, tutta la mia contrarietà ed il mio malcontento, oggi mi dichiaro soddisfatto e anche sollevato. Nella comunicazione, Giuseppe Lasco dà atto alle amministrazioni locali di aver intrattenuto con Poste non solo un rapporto di collaborazione, ma anche un continuo confronto".

Angiolini conferma quando detto da Lasco e aggiunge: "Il tempo e le energie impiegate per la comunità di Acquaviva sono oggi ampiamente ripagate da questo risultato. Desidero quindi ringraziare non solo la direzione di Poste e tutti i suoi esponenti, con cui mi sono confrontato nel corso di questi mesi, ma anche la popolazione di Acquaviva che ha assunto un ruolo attivo nella continua ricerca del ripristino delle aperture pre-covid del “suo” ufficio postale".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Versante aretino in aumento rispetto a ieri, quello senese invece è in calo. Civitella e Monte San Savino sono i Comuni più colpiti
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Cronaca

Attualità

Cronaca